Top
  >  Tag "Travel Blog"

Ora che sei diventata mamma, non sarai più una Travel Blogger? Certo che lo sarò ancora! Sapete quante volte mi hanno riportato questa domanda nei primi mesi di vita di Giulio e ancora prima che lui nascesse? Se per ogni volta che me l'avessero detto, mi avessero anche dato un solo euro, mi sarei sicuramente potuta comprare un bel volo aereo. adesso. 

Sei un blogger o un aspirante tale? Bene, sappi che per scrivere, essere invitato, fare questo mestiere, viaggiare non conta più.  Non pensi sia realmente così? Stai pensando che questo titolo è solo una trovata per ottenere qualche visita in più? Stai sbagliando, non ho bisogno di questi trucchetti, voglio solo farti capire come si sta evolvendo il travel blogging e il blogging in generale. 

Di Blogger, Trave e Lifestyle, e di Influencer ormai l'Italia è piena. Non ne sentivamo la necessità forse, ma sono qui. Tutti vogliono dire la loro e molti commenti, opinioni sono anche interessanti. Di buono c'è che una grande fetta di pubblico li segue, più delle recensioni sui quotidiani, più della televisione. Tutti vogliono essere blogger, tutti vogliono avere qualcosa da dire, in pochi si chiedono se quello che dicono interessa davvero.

Sono tanti i neo blogger che arrivano su queste pagine cercando su google frasi del tipo "Come diventare Travel Blogger" o "Come aprire un blog di viaggi", per non parlare di "Come guadagnare con un Blog". Quello che posso dire subito è che io non ho la ricetta per tutti. Ho spiegato qualche tempo fa come guadagno con un blog di viaggi io, che non è sempre detto che è come guadagnano gli altri - ognuno di noi ha una propria nicchia, ognuno di noi blogger ha i propri strumenti e i propri canali.

Nel 2008 scrivevo seguendo la seo, quasi maniacalmente. Ero abituata a scrivere testi per posizionarli online durante le ore d'ufficio, per lavoro. Per me scrivere un post sul turismo, sui viaggi o su una mia esperienza diretta in base alle leggi della seo, era facilissimo allora.

Non mi sto specializzando in questi post di proposito, o meglio, ne sto scrivendo parecchi ma solo perché dopo anni e anni di blogging penso di avere una certa esperienza in materia, tale da dare qualche piccolo e spero utile consiglio. Qualche settimana fa vi avevo detto Come guadagnare con un Blog di Viaggi, tra i modi che preferisco gli adsense e i post sponsorizzati (fatti a modo), ma non solo - se volete potete riguardare il post. Tenendo conto infatti che un Blog è sempre (ma non solo) una vetrina, ci sono diversi motivi per i quali, anche se hai un blog di viaggi da tanto tempo o da appena un anno, non riesci a guadagnare.

Diciamo le cose come stanno: tutti possono aprire un blog di viaggi, un'altra cosa è aprire un blog di viaggi o semplicemente un blog travel, fashion o food che sia di qualità. Vi sembrerà la stessa cosa, penserete che aperto un blog di viaggi, saranno solo i contenuti a fare la differenza e a farlo diventare di qualità, non è così. In questo post, in 10 passi, inizieremo dalle basi e spiegherò nel modo più concreto possibile di come aprire e rendere un blog operativo. Dalla A alla Z. Questo non farà del vostro blog un blog di qualità, ma solo un blog funzionale. Starà poi a voi, con i contenuti, la seo, la costanza e le scelte giuste a farlo diventare qualitativamente superiore. Questi aspetti li affronteremo in altri post a parte.

Una delle domande che mi viene fatta sempre più spesso, soprattutto dopo il post su Come diventare Travel Blogger e che viene anche di conseguenza, è "Come faccio a scrivere un post al giorno se non viaggio?". Eccoci di nuovo a parlare un po' di me, della mia esperienza, di voi e di cosa volete fare di questa passione/professione o come la volete chiamare. Le risposte a mio avviso sono essenzialmente due, ma parto da un pochino più indietro se non vi dispiace.