Top
  >  Posts tagged "Hotel"

Firenze è una destinazione piccola, non servono particolari mezzi per girarla, basta camminare. Camminando si vedono tutti i monumenti principali, si imboccano le vie più particolari e tipiche e si ha la sensazione di capirla davvero. L'unico modo che conosco per girare davvero le città è questo, andare a piedi e Firenze in questo si presta tantissimo. 

La Thailandia è un Paese che sto ancora cercando di scoprire, anche perché sono riuscita a vederlo in sole due occasioni e per pochi giorni. La Thailandia ha un grandissimo pregio, oltre ai tanti già detti in molti articoli, un viaggio a Bangkok per noi europei è abbastanza economico, tanto che ci permette di prenotare anche un Hotel 5 stelle alla cifra di quello che qui da noi pagheremmo un 4 stelle scarso: con servizi che comunque rimangono eccellenti. 

Non sono praticissima dei Family Hotel, Giulio ha un anno e mezzo e ne abbiamo frequentati davvero pochi ancora. Non so quindi cosa non deve mancare, cosa vorrei ci fosse, qual è il servizio in più che sicuramente consiglierei alle mie amiche con figli. Sta di fatto che all'Hotel Nautilus di Pesaro ci siamo trovati davvero bene e non credo che questo sia esclusivamente un hotel per famiglie, anzi.

Il viaggio a Cuba è stato differente rispetto a tutti gli altri viaggi fatti ad oggi. Innanzitutto perché come meta si presta a fare del mare, cosa che non ci era capitata ad esempio in Giappone o in altri viaggi in Europa dove eravamo sempre alla rincorsa di cose da vedere, seconda cosa perché questa volta c'era Giulio. Da L'Avana, da dove alloggiavamo, abbiamo quindi preso un transfer privato organizzato dall'Hotel per arrivare a Cayo Santa Maria, indicativamente nel centro di Cuba. 

Dormire in un Hotel a Cuba e non in una casa particolare, è un buon compromesso per conoscere la cultura del posto senza rinunciare a diversi comfort. La nostra idea inizialmente era un'altra, quella di dormire nelle case particular di Cuba all'inizio, almeno a L'Avana e spostandoci poi a Cayo Santa Maria, rilassarci per gli ultimi giorni di viaggio in un Hotel sul Mare dei Caraibi, in un resort. 

Finalmente ho una certezza, quando la prossima volta un amico, un blogger o un parente mi chiederà Dove posso dormire a RiminiAvrò una risposta da dare: Puoi dormire all'Up Hotel di Rivazzurra. Sì perché mi capita spessissimo che qualcuno mi chieda dove poter soggiornare in Riviera e io, abitandoci a Rimini, non ho mai una risposta precisa, non so, non conosco. L'Up Hotel invece mi ha conquistata, completamente. 

Una delle cose a cui non ho mai pensato prima di partire per le Azzorre, era che queste nove isole nel bel mezzo dell'Oceano Atlantico, sono a tutti gli effetti delle isole vulcaniche. La storia di queste nove isolette è molto interessante e un viaggio alle Azzorre è consigliato a tutti quelli che sono amanti di vulcani, geologia e storia. Una curiosità? Fino a qualche secolo fa esisteva una decima isola, Sabrina, la quale in pochissimo tempo comparve e scomparve dalle acque dell'Oceano Atlantico.

Quando si soggiorna in un hotel, lo si confronta con gli altri per qualità e prezzo, ma non sempre si è fortunati, perché i siti possono ingannare, le fotografie anche, le recensioni non ne parliamo. Io ho saputo scegliere. Sono stata all'Hotel Milano Scala per una sola notte, ma me la sono goduta a pieno. In occasione dell'apertura del Temporary Store Bauli, sono arrivata a Milano nel primo pomeriggio e sono ripartita con calma la mattina dopo. Giusto il tempo di godermi la camera, il letto, il caffè in camera, la colazione e il salotto comune.