Top
  >  Tag "Travel Blogger"

Qualche giorno fa sono stata al quartiere generale di Europ Assistance a Milano. Mi avevano invitata perché volevano farmi conoscere più da vicino l'assicurazione che, ormai dal 2008, si prende cura di me e della mia famiglia quando siamo in viaggio. Ero pronta ad una giornata qualsiasi, di conoscenza sì, ma il mondo assicurativo non mi ha mai entusiasmata più di tanto. Quello che ho scoperto, quello che voglio condividere con voi, non solo mi ha emozionata, ma mi ha anche fatto riflettere sui miei viaggi e anche un po' sui vostri. 

Tante volte ho scritto di come iniziare a creare un blog di viaggi, della costanza e della passione che sono necessarie. Poche volte ho scritto di come sono riuscita io a trasformare i miei viaggi in un vero e proprio lavoro. Ho deciso di farlo oggi, anche grazie ad un progetto lanciato da NestlèFitness sul non arrendersi mai. Così ho fatto io e così sono riuscita a realizzare il mio sogno: vivere di scrittura e di viaggio. 

La domanda che mi viene posta è sempre la stessa: come fai a viaggiare sponsorizzata? Sponsorizzata poi, che brutta parola. Io non viaggio sponsorizzata, io viaggio raccontando un posto, amandolo, assaporandolo, capendolo, fotografandolo e infine sussurrandolo a chi desidera leggermi e vedere le mie foto su Instagram. Ci siamo un po' persi oggi, ci siamo persi il viaggio. Diciamola, la verità. 

Cos'è un Media kit e perché ogni Blogger dovrebbe averne uno? Come si fa un media kit accattivante e valido? Mi sono fatta queste domande in diversi anni di lavoro online e ho scoperto che avere e soprattutto fare un media kit, è molto più semplice di quello si pensa. Unica nota, chi non ce l'ha non solo rischia di non apparire per niente professionale, ma non sa nemmeno come comunicare con gli eventuali clienti e quali sono i propri numeri.

Un post inusuale questo per me, un post che però ho promesso a qualcuno e che a qualcuno salverà la vacanza, ci scommetto. Chi ha la mia stessa malattia lo sa, ci sono giorni in cui ci si sveglia e per tutto il giorno si ha in testa solo una cosa: prenotare un buon volo, economico, bello. Scatta così la ricerca, è una droga, sul serio.

Sei un blogger o un aspirante tale? Bene, sappi che per scrivere, essere invitato, fare questo mestiere, viaggiare non conta più.  Non pensi sia realmente così? Stai pensando che questo titolo è solo una trovata per ottenere qualche visita in più? Stai sbagliando, non ho bisogno di questi trucchetti, voglio solo farti capire come si sta evolvendo il travel blogging e il blogging in generale. 

Di Blogger, Trave e Lifestyle, e di Influencer ormai l'Italia è piena. Non ne sentivamo la necessità forse, ma sono qui. Tutti vogliono dire la loro e molti commenti, opinioni sono anche interessanti. Di buono c'è che una grande fetta di pubblico li segue, più delle recensioni sui quotidiani, più della televisione. Tutti vogliono essere blogger, tutti vogliono avere qualcosa da dire, in pochi si chiedono se quello che dicono interessa davvero.