Top
  >  Lifestyle (Page 2)

Da quando sono mamma mi è capitato spesso di conoscere persone che, per il bene dei propri figli, si sono messi a creare prodotti adatti ai piccoli, non trovandoli in commercio. Mi era capitato già diverso tempo fa e quest'anno, nemmeno a farlo a posta, mi è capitato con altre due mamme strepitose, oggi anche imprenditrici. Una di queste è Serena, la creatrice del marchio Tatanatura che oggi ha un bambino di 10 anni.

Il viaggio in Olanda è stato per Giulio il primo viaggio in cui si è fatto degli amici che non fossero compagni di nido o amici dei genitori. Un viaggio che l'ha fatto crescere molto ma che l'ha anche avvicinato tanto ad altri bambini, nemmeno troppo della sua età.

Fino ad oggi le pareti della nuova casa erano immacolate. Vuote, bianche (con qualche segno dei giochi di Giulio) e incredibilmente spoglie. Un'amica qualche tempo fa mi ha detto: la tua casa è bellissima, ma senza qualcosa alle pareti rischi che sia una casa come un milione di altre. Aveva ragione quell'amica e così ho iniziato a pensare alle nostre foto di viaggio e ai ricordi che ci portiamo a casa ogni volta che torniamo da qualche volo aereo. 

Arredare una casa richiede molto tempo, non me lo aspettavo. Bisogna essere pronti ad attendere se non si trovano gli oggetti giusti, i pezzi perfetti che rispecchiano il proprio stile e il proprio modo di fare. Quando ho iniziato a pensare alla mia libreria, avevo un'idea del tutto diversa di quello che sarebbe dovuta essere. Almeno in parte. La immaginavo chiara, bianca, contenitiva e con tantissimi libri a vista.

Il nostro viaggio in Thailandia è stato incredibilmente veloce ma anche incredibilmente diverso da tutto quello a cui avevamo abituato Giulio. Con noi avevamo portato dietro il passeggino, usato poco, e la fascia, usata tantissimo! La Thailandia e Bangkok nello specifico sono state per noi un viaggio lampo, ma nonostante questo bellissimo.

Il carattere di una casa arriva da tanti elementi, uno di questi è di certo il tavolo del soggiorno. Un tavolo importante, bello, di carattere, è un tavolo che arreda, soprattutto se si ha un soggiorno a vista. Il tavolo per la nostra nuova casa l'abbiamo scelto a Casa Lago, un po' perché ci siamo innamorati del Air Wildwood, un po' perché amiamo Lago e non potevamo non acquistare un tavolo più bello per il nostro soggiorno, dopo averlo visto al Lago Store di Rimini

Una delle scelte più difficili da fare, quando si pensa ai complementi della camera da letto, per me è stata quella di orientarmi tra la marea di offerte sui materassi. C'è di tutto online, da dove ovviamente sono partita. Sì, perché quando si arreda casa si lavoro molto con la fantasia prima di andare in negozio e sinceramente, riguardo al materasso, tutto pensavo fuorché a store specifici che vendessero materassi e complementi per il loro arredo. Poi ho conosciuto il mondo Dorelan e anche i Dorelanbed ed effettivamente il mio modo di pensare al riposo e ai materassi, è completamente cambiato.

Il viaggio in Repubblica Dominicana è stato bellissimo e anche il primo in cui Giulio ha viaggiato da grande. Niente più posto sulla mamma per lui in aereo infatti, con Neos ha volato in un posto tutto suo, allacciandosi le cinture alla partenza e tenendosi stretto all'arrivo (perché aveva paura dei vuoti d'aria). Un viaggio che ha fatto con molta più autonomia. Autonomia nello scegliersi i film o i cartoni, la disponibilità era ampia, un viaggio con un pasto tutto suo e la possibilità di dormire davvero bene. 

La domanda che mi viene posta è sempre la stessa: come fai a viaggiare sponsorizzata? Sponsorizzata poi, che brutta parola. Io non viaggio sponsorizzata, io viaggio raccontando un posto, amandolo, assaporandolo, capendolo, fotografandolo e infine sussurrandolo a chi desidera leggermi e vedere le mie foto su Instagram. Ci siamo un po' persi oggi, ci siamo persi il viaggio. Diciamola, la verità. 

A due mesi esatti dal ritorno dal nostro viaggio in California, è arrivato il nostro fotolibro di viaggio americano. Il secondo dopo quello sul Sudafrica di cui vi avevo parlato tempo fa. Sto mantenendo il mio buon proposito di raccogliere le foto di viaggio con Giulio e sono all'ultimo viaggio fatto, prima che compisse i due anni.