Top
  >  Tag "Rimini"

Se c'è un posto a Rimini in cui trovare ispirazione per la propria casa, quello è LAGO Store. Mi sono innamorata di LAGO quando ancora non sapevo che un giorno avrei avuto una casa tutta mia da arredare. Lago mi ha conquistata quando ancora ero in affitto e al massimo le cose che compravo per casa erano quadri, tende o lenzuola.

Viaggiare è una cosa che stimola la mia fantasia e la mia creatività. Per me viaggiare è come vivere, vivere davvero intendo. Quando torno a casa sento però la necessità di riconciliarmi anche con le persone che mi stanno vicino. Mi dicono spesso che non ho pace, non so stare ferma, non so darmi una calmata. Lo dicono come se fosse una cosa negativa, io penso non sia proprio così.

Ci sono occasioni che vanno celebrate: ieri era la volta di una ricorrenza importante, tanto che abbiamo deciso di festeggiarla in un luogo a noi caro, l'Agriturismo I Muretti. Ho giù avuto occasione di parlare di questo posto, nell'altro blog, ma questa volta voglio raccontare qualcosa di diverso, qualcosa di più. Non ho intenzione di scrivere delle prelibatezze assaggiate, per quanto buonissime, ne del vino (oh che Rebola!), ma di come in questo posto ci si senta sempre e incredibilmente a casa!

Mai mi era capitata una cosa così bella, eppure è successa. Sono stata invitata da Lonely Planet Italia a presenziare all'evento Ulissefest durante i giorni del Festival a Rimini per raccontare la mia città in qualità di blogger e travel influencer italiano. L'emozione è stata tanta, ma non solo quella di essere profeta in patria, come mi verrebbe da dire, quanto quella di conoscere e rapportarmi con viaggiatori incredibili, italiani e stranieri, ma più di tutti di conoscere lui, Tony Wheeler fondatore di Lonely Planet. 

La mia prima casa a Rimini è stata in un residence estivo. Avevo poco meno di 5 anni e seguivo i miei genitori che dalle Marche si stavano trasferendo in Romagna. Le nostre valige in un appartamento, noi quattro in un altro, ci trovavamo all'ultimo piano di un residence sul mare. Un cucinotto, un bagno, io e mio fratello che dormivamo in un divano letto, i miei genitori nella camera adiacente. Sono arrivata a Rimini che non sapevo nemmeno dove mi trovavo, non sapevo nemmeno che stavamo aspettando che la nostra casa fosse pronta per essere abitata e che, effettivamente, quelle valigie sarebbero state disfatte a breve. 

Sono passata per anni davanti al ristorante Dallo Zio, diciamo per almeno 5 anni buoni, tutti i giorni escluse le domeniche. Il ristorante Dallo Zio si trova in pieno centro storico a Rimini, proprio a fianco al mio liceo, o meglio al liceo che in gioventù frequentavo. Lo conoscevo molto bene quindi di nome il ristorante Dallo Zio, ma non c'ero mai stata dentro. Non potete immaginare quindi la scoperta, una volta entrata, dell'avere sempre avuto un gioiellino così a portata di mano e non averne mai approfittato. 

Il bello di veder crescere Giulio è anche il vedere come cambiano i nostri modi di rapportarci al mondo esterno, i suoi e i nostri di genitori. Da piccolissimo usavamo l'ovetto per portarlo in giro e soprattutto in auto, da piccolo (o poco più grande) abbiamo iniziato a usare la culla e poi il passeggino. Ora, che ha quasi due anni e tanta voglia di esplorare il mondo, abbiamo bisogno (tutti) di un passeggino più leggero, noi abbiamo scelto YoYo+ Babyzen e qui vi raccontiamo come ci siamo trovati. #diidoinviaggio

Ho scoperto il Bar Lento ormai qualche mese fa, e ne sono rimasta incredibilmente sorpresa. La prima volta che siamo entrati, io e Giulio, eravamo un po' spaesati: mobili vintage, ampi spazi, tante cosine gustose da assaggiare e soprattutto comodi divani dove sia io che lui potevamo rilassarci, senza l'ansia dell'ordinazione, senza la pressione del "ha già deciso?". 

Ho trovato il mio posto del cuore, si chiama SanSui Japanese Garden e si trova a Rimini. Non mi sentivo con in Giappone per tutta una serata, come quando sono stata in questo incredibile japanese garden e mi sono mangiata ben 20 pezzi di sushi e sashimi tutti da sola, e non solo!

Finalmente ho una certezza, quando la prossima volta un amico, un blogger o un parente mi chiederà Dove posso dormire a RiminiAvrò una risposta da dare: Puoi dormire all'Up Hotel di Rivazzurra. Sì perché mi capita spessissimo che qualcuno mi chieda dove poter soggiornare in Riviera e io, abitandoci a Rimini, non ho mai una risposta precisa, non so, non conosco. L'Up Hotel invece mi ha conquistata, completamente.