Top
  >  Tag "Lusso"

Firenze è una destinazione piccola, non servono particolari mezzi per girarla, basta camminare. Camminando si vedono tutti i monumenti principali, si imboccano le vie più particolari e tipiche e si ha la sensazione di capirla davvero. L'unico modo che conosco per girare davvero le città è questo, andare a piedi e Firenze in questo si presta tantissimo. 

La Thailandia è un Paese che sto ancora cercando di scoprire, anche perché sono riuscita a vederlo in sole due occasioni e per pochi giorni. La Thailandia ha un grandissimo pregio, oltre ai tanti già detti in molti articoli, un viaggio a Bangkok per noi europei è abbastanza economico, tanto che ci permette di prenotare anche un Hotel 5 stelle alla cifra di quello che qui da noi pagheremmo un 4 stelle scarso: con servizi che comunque rimangono eccellenti. 

Amo coccolarmi, anzi diciamolo proprio, amo viziarmi e quando mi capita di riuscire per piacere o lavoro a dormire in strutture come queste, il mio entusiasmo è alle stelle. Non è sempre facile scovare posticini unici in Italia e all'estero, ma chi frequenta questo blog sa che faccio del mio meglio per provare luoghi particolari e recensirli, parlarne attraverso i social e il blog anche per voi. Più di una volta poi mi avete detto di aver prenotato nelle strutture che ho descritto qui e questo per me vale tantissimo.

Non ero mai stata in una lounge, una lounge vera e propria, fino a quando a Vienna non mi hanno accompagnato in una delle tre meravigliose sale della Austrian Airlines. Sì, avete ragione, c'ero stata quella volta in Thailandia, ma per pochissimo tempo, praticamente una toccata e fuga, ma questa volta è stato diverso, diversissimo.

Quando si soggiorna in un hotel, lo si confronta con gli altri per qualità e prezzo, ma non sempre si è fortunati, perché i siti possono ingannare, le fotografie anche, le recensioni non ne parliamo. Io ho saputo scegliere. Sono stata all'Hotel Milano Scala per una sola notte, ma me la sono goduta a pieno. In occasione dell'apertura del Temporary Store Bauli, sono arrivata a Milano nel primo pomeriggio e sono ripartita con calma la mattina dopo. Giusto il tempo di godermi la camera, il letto, il caffè in camera, la colazione e il salotto comune.

L'esperienza di dormire su una casa sull'albero mi ha sempre particolarmente affascinato. Ricordo da piccola di averne vista una, ma mai c'ero salita sopra, ne ci avevo mai dormito, figuriamoci. Forse poi il mio ricordo non è nemmeno così vero, forse è falsato da quello che avrei voluto, che mi sarebbe piaciuto e non è mai stato. 

Di massaggi nella mia vita ne ho fatti tanti, tantissimi! Massaggi linfodrenanti (e quale donna non ne ha fatti?), rilassanti, al cioccolato, di coppia e chi più ne ha più ne metta, ma un massaggio premaman non l'avevo ancora mai provato. Sono dovuta arrivare fino in Sicilia, alle porte di Sciacca per provare questa bellissima esperienza.

Ho assaggiato il primo Firriato qualche anno fa, quando ero a Marsala per un tour enogastronomico e durante il mio ultimo viaggio in Sicilia, sono riuscita finalmente ad assaporarlo con calma. Nel mio ultimo viaggio nell'isola siciliana ho voluto visitare tutta la parte sud, quella che non avevo mai esplorato prima. 

Avete presente quando attendete un viaggio da mesi, vi preparate psicologicamente a vivere la città, a far parte di un'avventura incredibile, a mollare tutto e partire e poi... arrivate in hotel e vi cadono le braccia? Non mi dite che non avete mai provato una sensazione simile perché non ci credo. Io ne ho provate diverse.