Spa ai Caraibi, il paradiso è qui – BVI giorno 4

written by federchicca on dicembre 5, 2011 in spa & benessere and viaggi with no comments">no comments

La giornata di oggi si può raccontare con l’appuntamento alla spa del Rosewood Little Dix Bay. Non che non ci sia stato altro di rilevante da dire, ad esempio, ho mangiato il mio primo club sandwich e caesar salad, mi son fatta preparare una crepes salata così su due piedi per colazione, ho fatto un bagno nell’oceano e sono entrata in una villa da 5000$ a notte; ma la spa è stata davvero un toccasana, una chicca.

La spa del Rosewood si chiama Sense e si trova nella parte più alta del resort, tra le casette sulla piscina e il mare e le ville. Qui ho fatto il mio massaggio da 60 minuti vista oceano, il Seaside Sedation Massage. Questo massaggio serve a rilassarsi completamente, con tecniche svedesi e pressioni e distensione dei nervi per sentirsi al settimo cielo.

All’ingresso ti viene offerte una bevanda per rilassarti, ti accoccoli nei lettini della piscina (foto qui sopra) e dopo qualche minuto ti vengono a chiamare. Lo spogliatoio è grande: accappatoio, ciabattine, doccia esterna/interna e via a conoscere la massaggiatrice. Qui non è tanto importante il massaggio, forse, e nemmeno la tecnica, per i profani come me, quanto il posto, la location e ovviamente i Caraibi che ci sono intorno.

Quello che la massaggiatrice mi ha fatto, io non me lo ricordo, ero in trance, c’è addirittura chi ci si è addormentato sotto certe mani, ne ho le prove. Però posso raccontare quello che ho provato. Una completa sensazione di benessere, ma anche di delicatezza, non nelle mani, quanto nella persona. Un personale gentile e accogliente, sorridente e generoso.

Ad un certo punto poi ha cominciato a diluviare e io che amo la pioggia non ho capito più nulla. Pioggia grondante fuori e massaggio con olio bollente dentro, insomma un paradiso. Finito il massaggio son tornata nello spogliatoio dove c’ho messo ben 10 minuti per riprendermi totalmente, confortata dalle espressioni delle mie compagne d’avventura. Pure loro avevano avuto lo stesso trattamento, eravamo letteralmente in pace, magnifico.

Una curiosità: dentro la spa si trova anche lo spazio dedicato allo yoga, un punto alto da quale si vede tutta la baia, che cade a strapiombo dall’altra parte dell’isola. Qui dalla mattina alle 8 è possibile fare lezione di yoga e non oso immaginare la bellezza del paesaggio circostante. Chissà, magari la prossima volta riuscirò a tornare per vivere anche questa esperienza.