Come ogni anno è stata annunciata la premiazione dei Macchianera Blog Awards durante la serata più attesa della Blogfest a Riva del Garda e come ogni anno sono state proposte le categorie.

Gli altri anni a dire il vero la Blogfest era molto distante da me e anche quest’anno non la sento particolarmente vicina. Però, siccome mi ritengo una persona piuttosto curiosa sono andata a controllare le categorie proposte per le premiazioni.

In sostanza funziona così, ci sono un tot di categorie, parecchie categorie direi e ad ognuna di queste è possibile dare una preferenza lasciando nome e url del candidato preferito. Bene, ho pensato scorrendo le varie categorie, chi potrei segnalare come miglior blog di cucina o miglior blog musicale? …fino a quando non sono arrivata alla fine senza trovare, con mio immenso stupore una categoria dedicata al miglior blog di viaggi.

Allora mi sono venute in mente le parole di Nigel ne “Il diavolo veste Prada” quando dice a proposito della moda “In fondo questa industria multimiliardaria gira intorno a questo… Alla bellezza interiore!“. Suvvia diciamolo i viaggi sono per i motori di ricerca il pane, soprattutto se ricordiamo quante persone ogni giorno cercano online qualcosa che ha a che fare con viaggi e turismo…non sto nemmeno a dirvi i dati, alzi la mano chi non ha mai consultato un blog per cercare i consigli per le vacanze.

Allora una domanda mi è venuta spontanea, come mai nessun riferimento a categorie di carattere turistico? Un dubbio mi viene, non è che ‘sta storia è simile a quella del Signor Nobel? Sì, proprio quello che non istituì mai il premio per la matematica in quanto sua moglie lo tradì con un famoso matematico svedese. Chi ha orecchie per intendere…

Ovviamente non sto dicendo che non dobbiate votare le altre categorie, anzi, ecco qui la pagina per votare le vostre preferite.

Però un appello lo faccio: che venga inserita la categoria Travel o Viaggi o Turismo – giusto per dire, c’è pure miglior disegnatore/vignettista e la categoria miglior blog erotico…per quanto la rete abbia bisogno anche di tutto ciò, indubbiamente.

Aggiornamento del 20 luglio 2011 – Categoria Travel alla Blogfest