Top
  >    >  Luglio

Sento spesso dire che viaggiare è un'esigenza, per me è stato spesso una fuga. Viaggio costantemente (e quando dico costantemente parlo di 3 weekend al mese, chiedetelo alle amiche) dal novembre 2009. Tutto è iniziato là. No, non c'è stato qualcosa di meravigliosamente bello che mi ha fatto amare il viaggio, era un'esigenza, scappavo dalla mia realtà. Non volevo pensare, quindi giravo, gironzolavo, mi buttavo. Non perdevo occasione per fare un weekend fuori o se non avevo un weekend anche solo un giorno bastava, l'inizio della settimana in ufficio diventava più facile, la mia testa pesava di meno.

Ormai un mese fa sono stata durante il blogtour a Casciana da Savini Tartufi e non potevo esimermi dal fare questo post ^_^ A Savini Tartufi ho trovato un posto davvero unico. Io non ero mai entrata in un posto dove fanno e vendono i tartufi e non so se voi ci siete entrati, ma il profumo è meravigliosamente inebriante.

Assieme a Cristiano Savini e gli altri blogger siamo andati in un bosco vicino alla tenuta Savini per vedere come i cani da tartufi...cercano queste preziose pepite. I cani, uno davvero giovanissimo e uno piuttosto anzianotto assieme ad un terzo si litigavano le zone e appena annusavano qualcosa di strano erano già pronti lì a scavare con nostro profondo stupore. Tra l'atro io non lo sapevo ma i cani hanno un olfatto 100 volte il nostro.