Il wifi in hotel ci pare una delle cose più essenziali di quando andiamo in viaggio. Parlo per chi ci lavora, ma anche per chi ha 1GB al mese di navigazione e vuole controllare la mail o postare le foto della vacanza su facebook. Insomma, ormai uno dei primi criteri, soprattutto in una vacanza medio lunga, quando selezioniamo l’hotel è vedere se ha il wifi. E se soprattutto ce l’ha gratuito.

Ma siamo sicuri che tutti gli ospiti gradiscano il wifi?

Già in America, ed è notizia non troppo recente, si è imposta una moda per cui in vacanza il wifi e la connessione non devono esserci. Sempre più americani cercano luoghi isolati, lontano dal segnale del telefono per non ricevere telefonate di lavoro o mail di ordini e fatture.

Ma in Italia a che punto siamo? In Italia a quanto pare ancora in tanti cercano il wifi. Sarà forse perché secondo una recente ricerca gli hotel italiani si trovano al penultimo posto su una classifica di 20 Paesi presi in esame. Sarà forse perché siamo sempre più stressati e oberati di lavoro. O sarà infine perché a noi l’America c’è sempre stata avanti e forse chissà, appena tutti gli alberghi si saranno dotati di wifi…magicamente gli ospiti preferiranno una spa e un ritorno al telegrafo in camera 😀

Voi come la pensate? Cercate il wifi quando partite per le vacanze o proprio non vi interessa?

Quali episodi vi sono capitati?