In occasione del mio primo viaggio in macchina a Roma, mi sono accorta che non è mica vero che tutte le strade portano alla Capitale. Sì, ok, le indicazioni per Roma sono ovunque, ci sono anche quelle per Cesena a Perugia…facile trovarli in giro i cartelli per Roma, il difficile è saperli interpretare.

Partiamo dal principio, metto subito tutto in chiaro così non ci sarà nessuno che potrà dire….ah, ma eravate due donne, ah ma senza navigatore e senza nemmeno una mappa presa giù da un iPhone?! no, niente, solo qualche indicazione telefonica laddove prendeva la linea, anzi la Tre.

Comunque, tornando a noi, il post può essere letto solo da chi vuole raggiungere Roma via Fano e Contessa….per gli altri non ne vale la pena, dato che le strade non vi serviranno a nulla, a meno che non vogliate farvi due risate alla faccia nostra.

Partendo da Rimini le cose sono due, la prima più facile, si va da Rimini fino a Cesena nord, si prende l’E45 e si arriva dritti dritti fino a Roma, poco costo ma molto sbattimento perchè la strada dell’E45 è pessima, piena di buche, camion e costantemente nei lavori.

L’altra soluzione è quella che abbiamo scelto io e Alice, @megaciopper, ce ne siamo andate fino a Fano, Fossombrone e poi ci siamo perse a Calmazzo finendo quasi sotto Urbino. Siccome la Tre non prendeva, maledetta, ci siamo fermate a chiedere informazioni in un fioraio che semplicemente ci ha detto: “Prendete per Roma e non lasciate più la strada finchè non arrivate” – in effetti non aveva tutti i torti.

Ora, siccome sono due volte che mi perdo su quelle strade, ho pensato bene di fare questo post ricordo per le prossime volte, ma vi prego, se vi servono indicazioni prendete e usatene tutti, arrivare a Roma è una bella bega!