Quando si viaggi in lungo e in largo e non si ha a che fare solo con le persone, ma anche con gli animali e la natura, uno strumento come il cannocchiale Swarowski Optik è davvero utile. Me ne sono accorta ora che sono andata in Scozia a vedere le foche, ma l’avessi avuto anche quella volta in Spagna per vedere le linci iberiche, sarebbe stata tutta un’altra cosa.

el_range

Con il fatto che tutti abbiamo uno smartphone e quasi tutti una buona macchina fotografica, sottovalutiamo il fatto che ci siano strumenti da viaggio utili non solo a catturare l’immagine, ma anche solo a guardarla.

Ammirare una bella cosa, senza avere la smania di volerla per forza fotografare o mostrare agli amici, è un tipo di sensazione che, correggetemi se sbaglio, abbiamo un po’ tutti perso. Con il fatto dei selfie poi, più si è vicini all’obbiettivo meglio è. Ci siamo abituati a fotografarci dall’alto verso il basso perché la figura ci snellisce (mai, ripeto mai il contrario), ci siamo abituati a fotografare non più di quello che prendiamo alla distanza del nostro braccio e abbiamo dimenticato il gusto di osservare, fine a se stesso.

federica-canocchialeIo per prima, lo ammetto, quando in Scozia osservavo le foche pensavo “adesso dovrei proprio fare una bella foto, sì una foto adesso ci starebbe“. Il problema è che con un cannocchiale come questo non si può fotografare, si osserva, si pensa, si scrutano i movimenti degli animali, in silenzio per non disturbarli, perché stiamo entrando nel loro mondo.

Mi è sorpreso lo Swarovsi Optik CL Companion, il modello che ho io, perché mi ha dato la possibilità di ammirare con molta più calma quello che avevo intorno a me. Non avevo più l’ansia di fotografare, tanto con il mio iphone non arrivavo da nessuna parte, ma avevo la sensazione che mi stavo godendo qualcosa davvero, per la prima volta dopo tanto tempo.

optik-iphone

binocolo-iphone

Ora vi svelo un segreto. Ma, se riuscite, fate come se non ve l’avessi detto eh. In realtà un modo per catturare le immagini che questa bellezza di cannocchiale ci propone, c’è!
Basta acquistare oltre al cannocchiale anche un adattatore, utilizzabile però solo con iPhone e non con altri smartphone, al momento. L’adattatore permette di catturare le immagini che vedere con il CL Companion. Se avete un binocolo di questo tipo e un iPhone, vi consiglio di prendere l’adattatore 🙂 Io ci sto pensando da un po’ se fare o meno questo passo, voi cosa ne dite?

Qui puoi vedere come ho utilizzato il mio Swarovski Optik in Scozia.