Finalmente è uscito, come vi dicevo nel precedente post, è uscito il mio racconto nell’eBook creato da Pocket Coffee e Instagramers Italia! Cosa c’è nell’eBook? Ci sono dei racconti ispirati alle foto vncitrici del contest di Pocket Coffee e Instagramers Italia dal titolo #compagnidiviaggio.

A scrivere l’eBook ben 6 blogger, tra cui io ^_^

Non vi rivelo molto di più, anche perché l’eBook è gratuito, ed è una bella lettura per una giornata come questa o una giornata di festa (ma anche di viaggio) e potete scaricarlo in modo facile e veloce su Book Republic.

Oltre al mio racconto anche quello dei blogger: Alessandra Airò, Alice Avallone, Andrea Vigneri, Laura Ranieri e Raffaella Amoroso.

Il mio racconto inizia così: “Viaggiare è quello che meglio mi riesce fare, ma non è vero che ci vuole tempo e ci vogliono soldi. Viaggiare è partire e a ben pensarci per partire, partiamo tutti i giorni. Fin dalle prime ore del mattino a sera, siamo in viaggio. Uscire dalla porta di casa, dalle abitudini e dal nido, ogni giorno, è iniziare un viaggio. Se questo percorso ci porterà in ufficio, in biblioteca o semplicemente al bar non importa perché ogni giorno nelle nostre vite può accadere l’impossibile.

Il mio “viaggio quotidiano” è ben diverso da quello che facevo anche solo un mese fa. Oggi la mia quotidianità non è del tutto cambiata, quella che sta alla base intendo, ma concretamente mi confronto con ben altro al momento. Oggi la mia giornata è affiancata da un grande compagno di viaggio, che non è una persona, ne una cosa, bensì una città: Roma.

Una volta sognavo di trasferirmi a Roma, ora ci sono, e non è facile. Roma può essere descritta con una miriade di aggettivi, ma non voglio regalarvela così. Voglio darvela invece attraverso i miei occhi, quelli di una neofita di questa città, che d’improvviso si è trovata davanti la romanità, quella vera, e tutto il dialetto romanesco che l’accompagna…….

Vi ho incuriosito? Andate a scaricarmi 🙂