Non sono stata al Duke Hotel di Roma e probabilmente mai ci andrò. Ho un voucher firmato da loro, con il loro timbro che mi invita per due notti nella loro struttura quando mi pare, ah no, attenzione, con limiti di disponibilità, ovvio. Va bene, nessun problema, tanto a Roma capito spesso e volentieri e 2 notti con colazione inclusa in un 4 stelle me le faccio volentieri, no?

Non è un buono Groupalia, non è un buono Groupon, non è un buono girato da terzi, più o meno, è un buono di prova, mettiamola così, ma quello che è fondamentale sapere è che è un buono emesso da loro.

La prima volta che li ho contattati è stato a metà gennaio, per un weekend, il 27/28 gennaio, tra l’altro una domenica e un lunedì e nemmeno in alta stagione. Mi rispondono alla mail, non hanno disponibilità per quelle date. Rimango stupita, un 4 stelle con tante camere come il Duke Hotel…ok, vado sul sito e magia…hanno le camere per quelle date. Chiamo direttamente il Duke Hotel al telefono ed esprimo il mio dubbio. La signorina risponde cortesemente che  “Abbiamo poche camere che offriamo con quei buoni e non possiamo darle tramite voucher perché non ci guadagniamo niente“.

Faccio un po’ di storie e poi niente, del resto se hanno poche camere per quel tipo di voucher, ok, chiamerò per un altro weekend. Chiamo per un altro weekend, quando so che dovrò essere a Roma ovvio, non prenoto se non ho una certezza prima no? Bene, ancora per le mie date non hanno disponibilità -.- faccio molte storie e mi viene da pensare che queste “poche camere” siano davvero poche allora, quante…una? Continuo a fare storie e mi passano il direttore il quale mi spiega che “Signorina, si metta nei nostri panni e bla bla bla” e io a dire “Sì ma il buono me lo avete dato voi, non l’ho chiesto io”. E così niente, anche il secondo weekend “salta”.

Chiamo oggi, per l’ultima volta per il prossimo weekend, ovviamente, non hanno camere disponibili. Io a questo punto so che al Duke Hotel non dormirò mai, ma loro devono sapere che io reputo pessimo il loro metodo di gestione e di conseguenza anche il loro hotel anche senza averci mai dormito e qui lo scrivo.