Troux Aux Biches di Mauritius è un resort che fa parte di Beachcomber, una “catena” che ha ville e resort tra Mauritius e Seychelles. Al momento ho dormito in due strutture Beachcomber e in una terza ho solamente cenato. Devo dire che le strutture sono di lusso, decisamente di lusso e non adatte a tutti i tipi di viaggio. Se cercate però una vacanza di grande relax tra piscina, mare dai mille colori dell’azzurro e servizi da nababbi, queste sono le strutture giuste.

Il Troux Aux Biches si trova nella parte nord di Mauritius, precisamente a nord ovest, a circa una mezz’ora di macchina da Port Louis, la Capitale. La posizione è valida anche per andare a vedere alcune attrazioni del luogo, oltre alla capitale stessa e al suo mercato che meritano senza dubbio una visita.

bagno-camera

La struttura ha una parte centrale, quella dedicata ala receptions, al ristorante, al bar e alla piscina più grande e tutta una parte dedicata agli appartamenti e alle ville. Nonostante Troux Aux Biches sia una struttura di classe, non manca di offrire una ricca vegetazione, quasi da farla sembrare selvaggia, cosa che assolutamente non è. Qui ogni cosa è curata e nulla è lasciato al caso.

La mia camera si trovava al primo piano di una struttura a due camere. Una bellissima stanza, molto grande, di circa 100 metri quadrati con un’ampia camera da letto che dava su un patio con scalinata nel giardino comune dove si trovava anche una piscina. Il bagno comprendeva un doppio lavabo, una vasca da bagno doppia, una doccia interna e una esterna alla quale si accedeva da una porta finestra privata. Un sogno no? 🙂

Ogni sera qualcuno passa per rifarti la camera, riordinano in maniera quasi imbarazzante, piegano anche i vestiti che hai volontariamente lasciato alla buona su una sedia, ti riforniscono di acqua e accendono già la lucina accanto al letto per il tuo ritorno. Un’accortezza che ho trovato deliziosa.

La struttura offre diversi tipi di alloggio, oltre al mio infatti abbiamo visto anche le ville. Una delle cose più belle che io abbia mai visto.

La villa è composta da una struttura centrale che è quella di ingresso. Un ampio salone e una cucina che danno su un grande giardino con piscina. Dalla zona centrale si aprono poi due rami, a destra e a sinistra. A destra si arriva subito nella camera dei bambini. Qui tutto è a misura, dall’armadio alla doccia, dalle ciabattine agli asciugamani. La camera a due letti ha anche un bagno privato.

camera

Nella stanza accanto a questa, proseguendo un percorso circolare ci troviamo in una stanza che definirei per gli ospiti con un ampio bagno e una vasca molto grande, ovviamente anche qui c’è la doccia esterna. La doccia è separata in parte dal nucleo centrale della casa e dalla piscina che si trova proprio all’interno della struttura.

Seguendo il secondo ramo della casa, quello a sinistra si arriva nella camera più bella, quella dei proprietari o in questo caso dei genitori. La camera ha un design dedicato, una raffinatezza di colori e accostamenti di materiali impressionante. Dopo la camera si trova una sala da bagno che per assurdo è più grande della camera stessa.

I lavabi qui sono disposti al centro, uno davanti all’altro. La doccia è doppia e occupa gran parte della camera da bagno e la porta finestra fa intravedere una cosa a mio avviso da sogno: una vasca da bagno esterna sotto un patio e incastrata nella roccia *-*

champagne

La mia camera si trovava a 500 metri in linea d’aria, non credo di più, dalla spiaggia e a 700 metri, a occhio e croce, dalla sala ristorante e dalla piscina principale. Per due mattine ho anche provato il centro fitness e sono rimasta piacevolmente stupita dalla grandezza della struttura e dalla cortesia del personale. Il centro è decisamente frequentato da tutti quelli che nonostante il relax vogliono comunque mantenersi in allenamento e ricorrere alla palestra è d’obbligo in quanto il clima, molto umido, consente pochi esercizi da fare all’aperto.

Le foto in questi casi parlano molto di più di quanto si possa fare descrivendo un posto. La bellezza degli oggetti che si trovano in queste strutture, ma ancora più lo splendore della natura, offrono a chi legge il post la possibilità di farsi un’idea a prescindere dal contenuto scritto.