Ieri sono stata al Foro Italico, a 5 fermate di bus da casa mia, per assistere agli Internazionali di Tennis grazie a Ford Italia. Direte voi, cosa c’entra Ford con il Tennis? Ford nel 2013 rinnova per il quarto anno la partnership con gli Internazionali BNL Italia e prende al volo l’occasione per promuovere anche così la sua nuova Ford Kuga.

Assieme a me c’erano tantissime fashion blogger e alcuni blogger del mondo dei motori, con i quali ho socializzato durante la giornata e la serata. L’evento è stato interessante per due aspetti, innanzitutto perché tutte le nuove tecnologie Ford avevano qualcosa di glamour (forse per questo c’erano tante fashion blogger?), seconda cosa per il tennis, la terra rossa e gli sportivi attirano sempre 😀

federchicca-ford

Dopo essere stati accolti in modo ottimale nello stand Ford (dire ottimale forse è dire poco), abbiamo iniziato subito le presentazioni. No, non tra di noi, ma con il mondo e i nuovi modelli della casa automobilistica 🙂 Dopo una piccola introduzione ci siamo divisi in due gruppi e abbiamo iniziato a provare le nuove tecnologie Ford che per l’esattezza sono più di 40. Ovviamente non ve le elencherò tutte, ci mancherebbe (anche se tante meritano), ma vi parlerò di quelle che mi hanno colpito di più.

Electric Power Assisted Steering. (EPAS) Il nuovo servoassistito Ford raggiunge il perfetto equilibrio tra manovrabilità a bassa velocità ed elevata precisione di guida a elevata velocità.

Easy Fuel. Il sistema di rifornimento Ford senza tappo, dotato di un dispositivo meccanico che elimina la possibilità di rifornirsi con il diesel quando la vostra macchina va a benzina e viceversa. Molto utile questa cosa.

Auto Start&Stop. In prossimità di semafori rossi o nel traffico cittadino il motore si spegne per poi riaccendersi automaticamente.

Ecomode. Questo software controlla lo stile di guida e da consigli su come migliorarlo per ridurre i consumi.

Smart Regenerative Charging. Ricarica rigenerativa intelligente. La batteria si ricarica solo quando è necessario, come durante le frenate, a velocità di crociera o in fase di accelerazione.

Active Grille Shutter. La griglia anteriore si chiude automaticamente a seconda delle necessità.

nuove tecnologie ford

MyKey (uno dei miei preferiti). In sostanza MyKey permette di personalizzare le chiavi di accensione. Premesso che le chiavi non devono essere inserite, ma sono quelle che permettono l’accensione dell’auto anche solo stando in tasca, l’impostazione permette qui di personalizzare le chiavi nel caso ce ne siano più di una. Le personalizzazioni riguardano il limite della velocità, il limite del volume della radio e l’anticipazione della spia di riserva a 120 km/h (questo andrebbe bene per me).

Active City Stop. Fermata automatica d’emergenza a bassa velocità. Questo dispositivo utilizza dei sensori per monitorare la strada e se un’auto davanti frena all’improvviso attiva i freni e blocca tempestivamente la vettura. Attiva fino a 30 km/h. Se vivete in città e dovete fare i conti tutti i giorni con il traffico cittadino, può essere utile.

Blind Spot Information System. I sensori radar, posizionati nel paraurti posteriore, rilevano la presenza di veicoli in movimento nell’angolo cieco e grazie a una spia luminosa sul retrovisore del lato interessato, segnalano il potenziale pericolo riducendo così il rischio di incidenti.

Nuova Ford Suv

Foward Alert (un altro dei miei preferiti). Questo allarme sonoro aiuta a evitare incidenti, segnalando il rischio di collisione con il veicolo che precede.

Lane Keeping aid. Il sistema di mantenimento della corsia riconosce se l’autovettura cambia corsia involontariamente e avvisa il conducente con una vibrazione del volante. In assenza di una pronta risposta provvede automaticamente a sterzare per riportare l’auto in trattoria.

Driver Alert (altro preferito). Una telecamera anteriore esterna monitora le performance di guida del conducente e le confronta con quelle dei 7 minuti precedenti. Se l’attenzione scende sotto un determinato livello, il guidatore viene avvisato con una mega tazzina di caffè che si presenta sullo schermino dell’auto, e invitato a fermarsi per prendere un caffè o riposarsi.

buffet ford

Dopo aver provato le tecnologie Ford in un’area attrezzato appena fuori dal Foro Italico abbiamo fatto un piccolo aperitivo così da scambiarci le opinioni su quello che avevamo visto e sulle interessanti novità sia di Ford…che nostre 🙂

Cos’è successo poi? Poi è successo che ho assistito alla mia prima partita di tennis dal vivo. E la cosa bellissima è che a farmi apprezzare questo sport è stato niente meno che Rafael Nadal che ieri giocava contro l’italiano Fabio Fognini. Ha vinto Nadal e io tifavo per lui, poco nazionalista direte voi?! Secondo me è per i progetti futuri che mi vedranno in Spagna 🙂 ma questa è un’altra storia….

nadal-fognini