Al Camping Village Roma oltre ai vari servizi come la lavanderia, la piscina e i giochi per bambini si trova anche un ristorante interno, il Ciao Bella. Recentemente il Ciao Bella ha cambiato gestione ma il locale è rimasto tale e quale, atmosfera e cibo sono decisamente ottimi.

Il locale si trova nel centro del Villaggio di fianco al Supermarket e alla Lavanderia e offre ben due sale oltre ad un ampio locale al centro dove la sera viene servito da bere e grazie alla strobo…si trasforma in una piccola discoteca. Ovviamente per non infastidire gli ospiti che invece preferiscono andare a dormire presto la discoteca non va oltre le 2 di notte e all’esterno due guardiani notturni controllano ogni notte che la situazione…non sfugga di mano 😀

Inoltre non è possibile, regola del camping, entrare con l’auto dopo le 23 di sera. Regola valida dato che il rumore delle macchine in mezzo ai bungalow sveglierebbe di certo qualcuno. Me ne sono accorta a mie spese….facendomi tutto il camping a piedi questa notte 😀 Ma camminare mi fa bene, figuriamoci!

 

 

 

 

 

 

Cosa si mangia al Ciao Bella: tutto! Si mangia la pizza, io la prima sera ho provato la Ciao Bella, pizza con mozzarella, pomodori e prosciutto crudo, ma si mangiano anche piatti normali, dalla pasta fino alla carne, ai secondi e ai contorni. Sinceramente la pasta non l’ho provata, ma ho visto inglesi cimentati tra cacio e pepe con pane, oppure insalata mista con sopra il parmigiano. Se piace a loro 😀 Io ho provato il filetto al pepe verde (ottimo) e l’insalata mista con pomodori, carote e mais ^_^

Dopo cena invece, diverse sono le opzioni, a volte ci si scatena semplicemente con la musica, altre volte invece ci si imbatte in veri e propri toga party! La prima sera è proprio quello che è capitato a me! Un gruppo di australiani alle 21 circa è arrivato in toga al bancone del bar. La maggior parte di loro erano scalzi, da loro usa così, mentre alcuni avevano della ciabattine infradito e solo la toga addosso! Non era proprio caldissimo ma ho ammirato la loro voglia di divertirsi 😀

 

 

 

 

 

 

 

Dopo qualche birra, qualche cocktail e bacardi breezer son partite le sfide…io stavo a guardare incredula…alcuni si sono messi tranquillamente a giocare a biliardo mentre alcuni si son sfidati a colpi di flessioni. Giuro, roba da non credere. La serata non so com’è finita, io me ne sono andata a dormire certamente prima di loro, quel che è certo è che si sono divertiti parecchio dato che il giorno dopo ho trovato qualche traccia di tunica fuori dai bungalow 😀

La cosa più bella di questi due giorni al Camping Roma? L’esser scambiata di continuo per straniera! Alcuni mi parlavano in inglese altri mi prendevano per olandese! Forte, fortissimo!