Un viaggio da sola a Malta è quello che mi aspetta tra una settimana esatta a partire proprio da oggi, da adesso. Tra una settimana, alle 11 della mattina partirò con Air Malta per… Malta 🙂 Partirò da Roma Fiumicino e atterrerò poco dopo all’aeroporto maltese e da lì sarà tutto un viaggio di scoperta.

Mettiamo subito le cose in chiaro, così che non vi venissero strani dubbi. Il viaggio è stato organizzato a inizio gennaio, non sapevo ancora che cosa sarebbe successo dopo, cosa effettivamente sta succedendo in questo mese di cambiamenti e aspettative oltre che di attese (bellissime attese). Potessi sposterei il tutto a una settimana prima o tre settimane dopo, ma ormai è troppo tardi, farò il meglio che posso. Direi che possiamo dire che Febbraio, da due anni a questa parte ,è un mese di cambiamento, il prossimo anno per non farmi cogliere del tutto impreparata mi sa che me ne vado via direttamente un mese 🙂

Malta

Un viaggio da sola l’ho voluto per due motivi. Il primo perché non ho mai fatto un viaggio da sola e anche se la cosa mi spaventa un po’, so che di fianco a me ho una persona che mi sostiene in tutto e che di viaggi da solo ne ha fatti parecchi, tanto da capire la mia voglia, il mio stato d’animo e le mie preoccupazioni. Un bel vantaggio mi pare.
La seconda motivazione è perché solo così potrò dedicarmi quasi totalmente all’attività che andrò a fare a Malta: un bel corso intensivo di inglese 🙂

Saranno 15 giorni di esplorazioni in lungo e in largo per Malta, ma anche due settimane di studio e apprendimento, di confronti e discussioni – speriamo di parlare il più possibile insomma.

L’Ente del Turismo di Malta è stato così gentile da organizzarmi delle visite guidate sia a Malta, che Gozo, che Comino. Speriamo che il tempo sia bello, il clima mite/caldo e le giornate soleggiate così che io possa visitare il più possibile e uscire a chiacchierare con le persone. Non vedo l’ora di camminare e visitare, perdermi nelle strade di Malta, di cui tantissimo ho sentito parlare.

Barche a malta

La scuola che mi ospita è la Elanguest. Con loro inizierà il lunedì della prima settimana e terminerà il venerdì della settimana dopo. Le mie lezioni inizieranno alle 9 della mattina per terminare alle 12.30, tutti i giorni. La scuola verrà a prendermi e riportarmi in aeroporto, è un servizio che ovviamente fanno con tutti gli ospiti e gli studenti, e dormirò con loro nei loro residence per studenti.

Gli appartamenti per studenti hanno camere condivise con altri ragazzi, ovviamente dello stesso sesso, mentre sala e cucina sono ambienti in comune. Spero tantissimo che la mia compagna di stanza non sia italiana, lo spero con tutto il cuore, lo sperate anche voi con me? 😀

Malta

La scuola è in generale aperta dalle 8 del mattino alle 16, così che chi nel pomeriggio desidera rimanere per fare esercizi o altro è libero di passare del tempo nei luoghi che si trovano in comune nella scuola. Elanguest offre inoltre delle visite ed escursioni durante il soggiorno e i nuovi studenti come me potranno fare una visita gratuita per St. Julian’s. Ogni mercoledì pomeriggio infine, la scuola offre un’ora di inglese in gruppo. A quanto ho capito la scuola si trova a pochi passi dagli appartamenti in St. Julian’s che mi dicono essere una delle zone più turistiche di Malta… ma meglio essere in una zona turistica per poter esplorare poi altre cose che viceversa penso, no?

Mi pare non ci sia altro da aggiungere. Sono felice, impaurita, emozionata e anche con mille cose a cui pensare per le prossime settimane, ma va bene, va benissimo! ^_^

Lezioni a Malta di inglese Camere a Malta

Ah, Malta mi fornirà anche una schedina telefonica per twittare a più non posso. Scriverò ancora sul mio blog personale e su Viaggi Low Cost dove tra l’altro già si trova una mini guida di Malta, ma se avete twitter, seguitemi su Federchicca con l’hashtag #MaltadiFederchicca.

Foto di Ben124, foxypar4, Andrea~S e oscartdesign