Il momento è arrivato, questa sera si parte per Londra. A Londra io ci sono già stata, 2 volte, ma mai così. Questo soggiorno sarà ricco di sorprese e divertimenti e speriamo anche un po’ di neve. Sicuramente le attività che faremo saranno tante e diverse anche se principalmente, dato che è stagione, ci concentreremo sui Mercatini di Natale a Londra. Già immagino la magia.

La cosa che più mi incuriosisce di questo viaggio è Londra a Natale, tutta. Non una zona specifica ma vedere la capitale inglese già vista in primavera e in autunno anche in inverno con la sua moltitudine di luci a Piccadilly Circus e i suoi angoli illuminati a Camden Town.

Le attività che farò assieme a Borghiamo e Viaggi Low Cost sono tante anche se distinte. Tutte comunque saranno fatte grazie a Expedia Italia che mi ha chiamato come blogger a vivere questa importante avventura, un weekend da londinese nel cuore si una delle città più belle al Mondo (dai su, è vero) nel periodo più magico dell’anno (dai su, anche questo è vero).

Viaggi Low Cost per Expedia farà delle attività di tester, se così vogliamo dire. Il London Pass, quindi come viaggiare con i mezzi londinesi grazie alla famosa carta di trasporto e turistica che costicchia un po’, è vero, ma offre tante alternative anche per quanto riguarda le attività che altrimenti sarebbero da pagare a parte. Inoltre fa saltare parecchie file e a Londra non è male. Come qualcuno già mi ha fatto notare per chi a Londra ci vive questa card non è molto conveniente ma chi ci sta 2 o 3 giorni dovrebbe provarla in associazione con la Travelcard, la card per i trasporti appunto.

Inoltre proverò tutti i Mercatini di Natale (o quanti più possibili) da Camden Town a Winter Wonderland in Hyde Park che sarà praticamente sotto il mio hotel, fino a SouthBank Centre Christmas Market e le piste di pattinaggio al Natural History Museum e a Somerset House, per non parlare di Covent Garden, Notting Hill e Trafalgar Square. Insomma avrò l’imbarazzo della scelta.

Con Borghiamo se possibile mi divertirò ancora di più con l’esperienza del London Eye saltando la fila (chi c’è già stato sa che a volte arriva fino alle due pre di attesa) e, udite udite, lo champagne experience mentre la ruota panoramica “sorvola” Londra *-* una chicca che mi lascerà senza fiato, sicuramente!

Con Borghiamo l’attività di “lusso” che più mi invoglia a partire oltre al volo con Alitalia (per chi è low cost inside come me è già un lusso) è il bellissimo Hotel Royal Park su Hyde Park, camera executive sul parco, colazione in camera, caminetto in sala, cavalli nel cortile e champagne time alle 18 tutte le sere per l’aperitivo 😀

Insomma un vero lusso. Giustamente Lonely Planet ha paragonato questo hotel ad un hotel uscito da uno dei romanzi di Jane Austen….e io adoro i suoi libri, quindi è proprio il caso di dire che: siamo a cavallo!

Borghiamo in collaborazione con Expedia ci porteranno anche alle ultime due attività scelte per questo weekend, la cena all’Hard Rock Caffè con postazione vip e menù davvero pieno e Tour Vintage con il Bus di Harrods della durata di 3 ore e mezza con merenda e buffet nel grande negozio londinese al ritorno.

Due attività che ci permetteranno di mangiare anche qualcosa (di non tipico) ma in linea con la città che andremo a visitare se non altro.

Per il resto se avete attività o luoghi da consigliare in questa stagione sono tutta orecchie e soprattutto mi piacerebbe provare un ristorante tipicamente inglese con menù tipici della tradizione, nel centro di Londra. Missione ardua, ne sono consapevole, ma è per questo che chiedo a voi!

Come seguirci:

Viaggi Low Cost su Twitter con #LondonBlogger
Borghiamo su Twitter con #Londonxmas

Entrambi RT da Expedia anche con #London #byExpedia

Ovviamente nel mio personale troverete un mix di tutto: Federchicca