Vivere per lavorare o lavorare per vivere: l’eterno dilemma della mamma freelance

L'eterno dilemma di ogni genitore freelance che si rispetti, soprattutto se mamma, è: starò lavorando troppo? Devo sentirmi in colpa? Ecco la mia risposta all'annosa domanda: vivere per lavorare o lavorare per vivere?

By |luglio 4, 2018|Categories: blog|Tags: , , , |0 Comments

Come tenersi stretti i clienti, anche da mamma

Il titolo è fuorviante. Tenersi stretti i clienti da mamma è difficilissimo e non sempre ce l’ho fatta.
Partiamo dal principio. Sono molto fortunata, perché sono una freelance quindi posso dedicarmi al mio lavoro nel momento migliore per me e per Giulio, inoltre ho i nonni vicini che, anche se non ancora in pensione, mi danno una grande mano, infine ho un bambino che dorme molto, tutta la notte e gran parte del pomeriggio. […]

By |febbraio 10, 2017|Categories: blog|Tags: , , |2 Comments

Lavorare con un figlio: come ho aumentato la produttività

Mi sento di scrivere questo post dopo qualche mese dalla nascita di Giulio, nove per la precisione. Ecco un altro mito da sfatare sulla correlazione bambini e lavoro, a patto che si parli di una libera professionista, perché questa è la mia esperienza e altre non ne conosco, o non le conosco così bene come la mia, e ci mancherebbe. […]

By |ottobre 31, 2016|Categories: blog|Tags: , , , |4 Comments