Un post di fine anno è d’obbligo, ormai quasi scaramantico. Ci si prende un’oretta o due, giusto il tempo del pisolino di Giulio se tutto va bene e si riflette un po’ su questo anno appena trascorso e sui buoni propositi per il prossimo. Ogni anno prima di scrivere il nuovo post di fine anno, vado a rileggere cosa mi ripromettevo di fare nell’ultimo post del 31 dicembre dell’anno precedente.  […]