Ieri sera sono stata da La Gea a Villa Verucchio a qualche km da Rimini. Non era la prima volta che andavo ma era da tanto che non tornavo. L’occasione è stata una festa di laurea assieme ai mie amici del risiko.

La Gea è un locale davvero carino, un po’ sperduto nella campagna romagnola, diciamo che se non lo si conosce non è facile da trovare. Quello che si mangia: salumi, formaggi, spianata calda, pane con lardo sciolto dentro : P porchetta, vino a volontà, verdure con pinzimonio e dolcetti della casa per finire, non vi dico quale meraviglia.

Particolarità: dalla Gea si mangia con le mani, niente piatti e niente coltelli solo una forchetta una bella tovaglietta gialla a testa e un bicchiere, immancabile. Se dovete portarci la fidanzata quindi rinunciate, a meno che non sia molto alla mano, altrimenti è il lcoale ideale per le cene con gli amici. Inoltre la proprietaria è una tipa davvero forte, parla in romagnolo schietto, una vera Zdora, fatevici portare da qualcuno che lo capisce e non vi stupite se durante la cena la troverete al tavolo con voi a bere un bicchiere di vino. Questo posto è l’anima della Romagna, a parere mio che sono pure marchigiana : D

Tra le altre cose visto che festeggiavamo un laurea io e i miei amici ci siamo messi pure a giocare a Risiko tra una bottiglia di vino e una ciotola di ciccioli, un posto da provare!