Conosco da qualche tempo ormai la catena Best Western e devo dire che mi sono sempre trovata benissimo in ogni loro hotel, primo fra tutti l’Hotel Canada di Roma, ma questo, l’Hotel Milton di Rimini di certo li batte tutti. Sono stata all’Hotel Milton per una sola notte ma quello che conta non è tanto come ho dormito, il numero di cuscini, la vista meravigliosa della spiaggia e del mare di prima mattina o il fatto che sia un Premier Hotel, ma è stata la sua accoglienza.

L’Hotel si trova esattamente di fianco al Grand Hotel di Rimini, zona porto di Rimini, all’altezza dello stabilimento balneare numero 8. L’ingresso è davvero d’effetto, scalinata, porte scorrevoli, hall grande, spaziosa e sontuosa. Wifi gratuito, la password va richiesta ma non incontrerete di certo problemi. L’hotel ha 5 piani e una spa al piano sotterraneo che purtroppo non sono riuscita a visitare per mancanza di tempo. Al primo piano anche una grandissima sala colazione con vista sulla spiaggia 🙂 la mattina non può iniziare meglio, soprattutto quando c’è il sole.

La mia camera era decisamente grande, con balconcino vista mare, bagno molto grande con doppio lavandino e una divano letto nella “zona soggiorno” con due sedie, un mega televisore, dvd e bollitore per caffè e tè. Come dicevo però la camera, seppur molto bella, non è stata la sorpresa più grande, ma l’accoglienza e la gentilezza del personale sono le cose che mi hanno colpito di più e anche se a parole non posso descriverne le sensazioni, posso dire di essermi sentita davvero ben accolta e…ben salutata.

Al checkout infatti mi hanno dato un pensiero per ringraziarmi di aver scelto l’Hotel Milton come mio hotel per il soggiorno. Il pensiero era una confezione di piadine da gustare a casa, nemmeno a dirlo, l’omaggio è stato decisamente apprezzato e oggi a pranzo me ne sono già mangiata una 🙂