Mi sono sempre chiesta come mai non esistano alcune linee di abbigliamento prettamente travel non solo tecniche. Premesso che io sono una persona che quando viaggia non porta tacchi, accessori, più di una (due?) borse e uno zaino, perché non fare qualcosa di tecnico e al tempo stesso di carino anche per le ragazze che viaggiano? Viaggiare non vuol mica dire assomigliare ad un sacco di patate ambulante o perdere il proprio stile e la propria femminilità?!

Eppure ancora non esistono marchi (almeno che io conosca) degni di rappresentare e bene le ragazze che viaggiano. Se ne conoscete e volete suggerirmeli, io sarò ben felice di andare a spulciare siti o negozi che possano fare anche al caso mio.

federica-spagna-mulini

Detto questo, dato che questo autunno sarò impegnata in diversi viaggi e che il mio armadio (come quello di tutte le donne che conosco) è sempre vuoto, ho iniziato a dare uno sguardo alle vetrine e alle collezioni e ho trovato alcune caratteristiche dell’abbigliamento di ogni donna che viaggia che non possono mancare nella nostra valigia.

giacca-antivento-donna

Giacche sportive

Personalmente trovo che Decathlon abbia un sacco di cose carine e super confortevoli. Ci sono andata spesso negli ultimi anni e devo dire che la qualità è ottima, i prezzi sono bassi e si trovano pezzi colorati e molto femminili, pratici e adatti ad ogni tipo di attività. L’anno scorso proprio prima di partire per il mio viaggio in Scozia, avevo fatto una capatina in negozio e comprato diverse felpe e giacche pronte all’uso. In Scozia il clima è quel che è, giacche antivento e antipioggia sono all’ordine del giorno. Non solo Decathlon però, ce ne sono tanti di marchi interessanti che possono fare al caso vostro, uno tra tutti il mitico Kway.

scarpe-dolomite

Scarpe da Trekking

Non posso partire per nessun viaggio, senza le mie scarpe da trekking. Sono utili in ogni occasione, quando si sta all’aperto o al chiuso e le porto via sempre, anche se so che la mia vacanza si farà prettamente in spiaggia – in Sicilia però non le ho portate 😀
Ho provato due anni fa per la prima volta le Dolomite e me ne sono innamorata. Da allora giro con due paia di scarpe, rosa e gialle (si notano poco è vero). Viaggiare per le città vuol dire portarsi dietro anche solo le All Star o gli stivali con un po’ di tacco, ma se amate viaggiare un po’ all’avventura le All Star le dovete proprio lasciare a casa, hanno la suola troppo liscia e il rischio è quello di farsi male, soprattutto si si decide di viaggiare facendo sentieri e percorsi di trekking, strade poco battute come piace spesso fare a me.

gonne-viaggio-federica

gonne-federica

Gonne lunghe

Lo ammetto, io adoro i jeans. Non posso proprio farne a meno, è più forte di me, vestirei in jeans dal mattino alla sera, ma non sempre in viaggio è un capo comodo, o meglio. Il jeans è un capo comodissimo e soprattutto resistente (se non pretendete di partire con jeans taglia 32 quando portare una 42 – per la serie si viaggia sempre comodi), ma ancora più comode sono le gonne, lunghe o corte che siano. Sono più comode dei pantaloni, essenzialmente per un motivo, perché occupano meno spazio all’interno della valigia. Ovviamente non vi sto suggerendo di partire senza nemmeno un paio di pantaloni lunghi, ma di prendere in considerazione le gonne per i vostri prossimi viaggi, sia al caldo che al freddo.

zaini-federica

Zaini e borse

Amo le borse, soprattutto quelle in pelle e il mio armadio ne è pieno. Colorate, nere, rosse, ne ho di ogni tipo davvero. Mi sbizzarrisco nell’indossarle quando sono a casa, le cambio spesso, le mette piccole o grandi, a zaino o a tracolla, le adoro. Quando però sono in viaggio la mia borsa diventa minimal. Solitamente parto con uno zaino perché è più comodo e infilo all’interno una borsa a sacco che uso solamente quando esco la sera, perché durante il giorno, dato che amo i viaggi on the road, prediligo sempre avere più cose con me – vedi la macchina fotografica, la gopro, e tanti altri accessori da viaggio.

maglia-croce-lemuria

Vestiti multifunzionali

Questa è la parte che preferisco. Non vedo l’ora di farvi vedere da vicino come funziona questo abito e spero presto di fare un post a parte, magari con video, perché lo merita. Questo capo è un abito multifunzionale della linea Maglie Croce Lemuria. L’abito consente di creare tre combinazioni con un solo capo, scegliendo se tenerlo come una maglia o un vestito più o meno lungo.
La funzionalità la potete capire da voi e la femminilità del capo è indiscussa. Credo che questo rappresenti il vero vestiti da viaggio che una Travel Blogger dovrebbe sempre avere nell’armadio, anzi no, in valigia!