In questi sette mesi di gravidanza l’ho sempre detto, Giulio da grande farà sicuramente il pizzaiolo, se va male il cuoco. Sì, perché le mie voglie sono sempre legate alla pizza e ai latticini. Formaggi ovunque e pizza ovunque, ad ogni ora del giorno (per fortuna non della notte) ho voglia di pizza, al trancio, tonda, al metro, in tutte le salse e preferibilmente con un sacco di formaggi, se con mozzarella di bufala, molto meglio!

Mangerei la pizza anche due o tre volte a settimana, ma per fortuna riesco a trattenermi mangiandola normalmente solo una volta ogni sette giorni. Di solito me la concedo durante il weekend o quando la mia giornata è andata storta o sono giù o triste per qualcosa. La pizza mi risolleva il morale, ormai chi mi sta vicino lo sa benissimo!

prenatal-confezioni-baby

Come la gusto e come mi piace la pizza! Ricordo, quando uno dei primi mesi di gravidanza me la sono mangiata a colazione, con il caffè. “Caffè e trancio di pizza per me, grazie“. Per fortuna nessuno mi ha guardata male, era un posto un po’ isolato e nessuno fa caso agli ordini strambi nei posti isolati. Ma il mio compagno sì! Mi ha guardata e si è messo a ridere, ma mi ha lasciata fare, vorrà mica avere un figlio con una voglia di pizza sulla testa?!

prenatal-confezioni

Così, quando ho visto la linea di Prenatal, Baby Chef, ho detto va bè è mia! I bavaglini sono simpaticissimi, mi ricordano tanto Masterchef – programma che sicuramente guarderemo assieme quando nascerà, tanto inizierà di sicuro a gennaio – ma anche le tutine con la ricetta dei cupcakes e l’uovo in camicia. Personalmente trovo adorabili anche i calzetti Salt & Pepper, peccato che sul sito sia finita la disponibilità, ma se avete Prenatal nella vostra città io vi consiglio di andare a vedere se ancora li trovate.

prenatal

La cassettiera di Giulio inizia così a riempirsi di nuovi vestiti, oltre a quelli che aveva già, che gli amici gli hanno passato, ci sono anche delle cosine nuove, come il body che il babbo gli ha comprato, dedicato a Satr Wars. Quello non lo trovate da Prenatal, ma era così carino che non potevo non farvelo vedere. Personalmente, faccio outing, non ho mai visto Star Wars (sì, anche mio nipote di 9 anni mi prende in giro) ma mi è sembrato un body così carino che non potevo non fotografarlo e non lasciarglielo comprare.

star-wars

A Matera poi, qualche giorno fa, ho anche preso uno scacciapensieri, che va posto sopra la culla appena nasce il bambino. Questo scacciapensieri è un fischietto che ho trovato carinissimo, colorato e fatto da un artigiano locale, così carino che era impossibile resistergli. Ora, oltre al bavaglino da cuoco, il body di Star Wars e lo scacciapensieri del viaggiatore, a Giulio non serve altro, o mi sbaglio?

scacciapensieri

Avete altri vestitini o oggetti da suggerirmi che vi piacciono?
Voi intanto lasciate i commenti qui sotto che io vado a ordinare una pizza!