federica-akihabara

Domande e Risposte

Se hai delle curiosità sulla mia vita e su come vivo in viaggio, qui trovi tutte le tue possibili domande e relative risposte su di me e sulla mia professione di travel blogger.
Se non trovi quello che cerchi, puoi sempre scrivermi nella pagina contatti, ma ti prego di leggere qui sotto prima.

Come riesci a viaggiare sponsorizzata?

C’è una bella differenza tra instaurare rapporti di fiducia con Enti del Turismo e creare progetti che portano vantaggio ad entrambi, con il mendicare posti letto per qualche notte gratis. Non ho un fidanzato ricco, ne una famiglia che mi passa i soldi, ne ho trovato il modo di fare soldi facili. Si tratta solo di esperienza, costanza e professionalità se si vuole fare di questo hobby un lavoro.

Come fai a fare soldi con un blog?

Generalmente il 40% del mio fatturato, viene dalla scrittura come freelance. Scrivo per aziende più o meno famose che a volte vogliono anche la mia figura di blogger a sponsorizzare i testi online, mentre altre volte scrivo come ghost writer, quindi faccio un lavoro che nessuno sa che è mio, ma mi viene pagato. L’altro 40% del mio reddito proviene dal blogging, quindi post sponsorizzati, pubblicità, vendite di affiliazione e sponsorship con diverse aziende. Tra queste entrate non posso dimenticare il mio blog di Viaggi Low Cost che dal 2008 è parte attiva del mio reddito mensile. Infine il restante 20% del mio reddito viene attualmente da TBnet Srl.

Se hai ancora qualche curiosità, il post su Come guadagnare con un Blog di Viaggi forse può tornarti utile.

Quanto costa viaggiare come te?

Personalmente spendo più quando sono a casa che quando sono in viaggio. Quando viaggio ho imparato a tenere tutti i miei conti sotto controllo, sia le entrate, ma soprattutto le uscite grazie all’applicazione per iPhone e Android Toshl Finance. Da qualche mese la uso anche quando sono a casa e ho notato che le mie uscite sono drasticamente diminuite. Ho iniziato a risparmiare di più quando sono ferma e non in viaggio per permettermi maggiori voli, visite e avventure in giro per il Mondo.

Sei spesato in tutti i tuoi viaggi?

Non sempre. Ci sono viaggi stampa che accetto di fare in cui sono spesata e l’organizzazione, in genere l’Ente del Turismo, mi offre un percorso adatto ai miei interessi e ai lettori che mi seguono. A volte però mi piace – e per fortuna – organizzare in autonomia i miei viaggi, che detto tra noi sono i migliori. Accetto di partecipare a viaggi stampa quando non sono mai stata nelle destinazioni che mi propongono o quando so che si possono fare attività interessanti anche per chi leggerà il blog. Amo organizzare da me i miei viaggi personali perché trovo incredibilmente eccitante trovarsi davanti a una cartina e iniziare a stilare un proprio programma di viaggio!

Quando hai iniziato questo blog, e perché?

Ho iniziato a postare su questo blog nel 2011, ma già da Giugno del 2008 scrivevo su Viaggi Low Cost, il mio primo blog di viaggio oggi Magazine e testata registrata con oltre 60 autori attivi.

Hai consigli per i nuovi blogger?

Costanza. Questa è la prima parola che mi viene pensando a un consiglio, perché è stato il primo consiglio che mi è stato dato quando nel lontano 2008 ho iniziato. Oltre ad essere costanti direi anche preparazione, professionalità e passione. La passione non è tutto, ma è tanto. Quello che invece secondo me fa la differenza è la costanza e la preparazione. Il mondo del blogging e del travel blogging è ormai saturo ed è proprio ora, più che mai, che bisogna distinguersi. Ho scritto qualche post più specifico su Come diventare Travel Blogger e Come diventare Travel Blogger per Professione, se vuoi approfondire.

Possiamo essere amici su Facebook?

Ho un sacco di richieste di amicizia sulla mia pagina personale di Facebook e dopo aver sfiorato i 5000 contatti ho deciso di ridimensionare il profilo. Ho tolto dalle amicizie le tutte le persone che non avevo mai visto in faccia almeno una volta o con cui non avevo stretto la mano. Accetto le amicizie solo da chi conosco e non perché sono una snob, ma perché alcune situazioni offline e online  mi hanno portata a prendere questa decisione. Spero che tu possa capire la mia filosofia e possa comunque seguirmi nella mia pagina – Federchicca – che ti assicuro è molto più interessante del mio profilo!

Con chi viaggi?

Dipende. Quando sono via per viaggi stampa sono sempre da sola. Spesso ci sono altri giornalisti o amici blogger, ma si è per la maggior parte del tempo soli, del resto si tratta di lavoro e bisogna rimanere concentrati. Quando viaggio a mio modo invece viaggio quasi sempre assieme al mio compagno e la mia famiglia.

Dove sei stata?

Attualmente sono stata in 36 paesi, la mia mappa è stata aggiornata a Giugno 2015, ed è probabile che proprio in questo momento io stia segnando un’alta tappa e allungando la lista dei miei viaggi!

Perché non sei stata a [metti una città a scelta] ancora?

Ci sono tantissimi posti che muoio dalla voglia di vedere: Cuba, Brasile, Canada, Islanda, solo per citarne alcuni. Quando penso ad un viaggio la mia mente diventa una trottola e cerco posti in ogni dove, mi faccio condizionare dalle guide di viaggio, dalle foto online e dai post dei colleghi blogger. Il più delle volte finisce però che prenoto in base ai voli che trovo, quindi low cost, o in base ad alcuni eventi o coincidenze che si verificano. Se poi trovo un accordo con qualche Ente del Turismo è ovvio che la mia scelta potrebbe ricadere proprio su una destinazione precisa.
Non amo tornare in posti che ho già visitato, anche se è accaduto. Preferisco vedere sempre cose nuove finché ne avrò l’opportunità.
I miei viaggi nazionali si basano quasi esclusivamente nel visitare amici e parenti, o quando devo andare a qualche appuntamento o incontro di lavoro.

Che tipo di fotocamera usi?

Solitamente porto con me la mia Canon 1000d con un 50mm come obbiettivo e porto con me le mie GoPro per fare video e foto in situazioni più estreme.

Quale assicurazione di viaggio usi?

Attualmente ho un’assicurazione di viaggio annuale Europ Assistance che mi copre da gennaio a dicembre per tutti i viaggi di lavoro e piacere in qualsiasi parte del mondo.