La ricetta della zuppa di farro che avevo trovato online aveva il soffritto fatto con la pancetta e le patate. Ora, non per sminuire la ricetta (ufficiale?) della zuppa di farro, ma mi sembrava un tantino esagerata e un po’ pesante da mangiare alla sera. Così ho tolto un paio di cose e ho aggiunto un paio di verdure.

La ricetta includeva pancetta, patate, spinaci e zucchine. Io ho messo carote, zucchine e ovviamente il farro. A dire il vero avrei voluto mettere anche gli spinaci ma al mercato non li ho trovati.

Per due persone la ricetta comprende 80 grammi di farro, ma se non mettete le patate e la pancetta potete anche fare 100 grammi. Fate un soffritto con cipolla e carote. Poi mettete il farro e girate a fiamma viva per circa 2 minuti. Di seguito, aggiungendo acqua calda o un po’ di brodo vegetale aggiungete le zucchine. Ora non vi rimane che continuare a girare e aggiungere brodo per una ventina di minuti, se vi piace ben cotto anche 30.

Lì per lì non capivo bene cosa stavo facendo ma dopo 30 minuti la zuppa pian piano si è fatta ed è venuta fuori deliziosa. A crudo aggiungete un filo di olio e un po’ di parmigiano. Il giusto piatto per una serata fredda!