Durante i miei giri di lavoro a Milano, ho pensato bene di appuntarmi qualche ristorante e posto dove andare a mangiare. Il primo giorno ho scoperto Squisini, mentre il secondo giorno ho scoperto Mantra raw vegan. Come l’ho scovato? Se vi dico, in una delle mie tante notti insonni, vi preoccupate?

Non ho mai sofferto di insonnia, ma da qualche mese, l’ospite dentro di me si sveglia e quindi mi sveglia, inevitabilmente quasi tutte le mattine alle 5/5.30. Da lì io non riesco più a riaddormentarmi, un po’ perché sono mattiniera di mio e un po’ perché non amo molto stare a letto, o meglio, a letto mi piace stare ma a quel punto inizio a leggere, a guardare instagram, a fare le mie cose insomma, fino a che non si fa giorno –  e quindi mi alzo. Giusto per la cronaca, anche questa mattina la mia sveglia “biologica” ha suonato alle 5.30 e così ho deciso di fare una bella (e pare anche molto buona) torta di mele vegana.

mantra-interno

Ma tornando al Mantra raw vegan… l’ho scoperto in una di queste mattine, mentre girovagavo su Instagram in cerca di ispirazioni per ricette vegane. Come ho già detto in un precedente articolo, non sono diventata vegana del tutto, ma qualche ricetta mi piace provarla e mangiare vegano in alcuni giorni della settimana non mi dispiace affatto, sportatto quando cucino io, se sono invitata mangio tutto, no problem!

Ho scoperto così Mantra raw vegan e ho deciso di iniziare a seguirlo sui social, ho visto dove si trova a Milano e mi son detta, perché no?! Tanto tra qualche giorno sarò nel capoluogo lombardo, il ristorante non si trova lontanissimo dalla stazione (metro Repubblica), io quasi quasi mi concedo un momento solo per me e lo provo, ci vado!

mantra-dolce

Trovarlo è stato facilissimo, l’interno ha delle pareti bianche e tanti tavolini e sedie colorate. Per un attimo mi sono sentita ovunque tranne che a Milano, tranne che in Italia, mi sono sentita un po’ in Australia e un po’ in California e questo mi è piaciuto da morire. Cos’ho assaggiato? Sono andata al Mantra raw vegan per pranzo, non volevo appesantirmi troppo anche se le porzioni qui sono molto grandi, così mi sono presa un’insalata, nello specifico un’Insy Mantra preparata con misticanza, crudités, avocado, semi, vinaigrette al frutto della passione e un Vam Giallo, un succo preparato con acqua, limone, pepe di cayenna e sciroppo d’acero.

Il pranzo è stato perfetto, l’insalata era squisita e abbandonate e l’avocado perfettamente maturo, come piace a me. Il succo era abbastanza speziato, non avevo mai provato una cosa del genere, ma devo dire molto buono, soprattutto se contrastato con il dolce dell’avocado. Oltre al succo al Mantra, portano sempre anche l’acqua, liscia o gassata a vostra discrezione.

mantra-caffe

Finito il mio pranzo, ho pensato che non potevo fermarmi proprio sul più bello e che già che c’ero dovevo viziarmi e coccolarmi fino alla fine. Così mi sono buttata sul menù dei dessert, ovviamente tutti vegani anche questi. Io che sono un’amante dei dolci, non pensavo che si potessero fare delle torte così buone anche senza burro e uova, e invece. Ho scelto così la Cisfè, la cheesecake cioccolato e caffè d’orzo, con base alla nocciola e cacao crudo, una vera delizia. Il dolce l’ho poi accompagnato ad un caffè con un goccio di latte freddo di mandorla.

mantra-federchicca

Mi sono alzata piena e strapiena, e ci credo, ma felicemente soddisfatta. Non avevo mai mangiato in un ristorante che fa solo piatti vegani, ma forse non avevo ancora mai provato dei veri piatti vegani, dato che i soli che ho assaggiato sono quelli che sono abituata a fare a casa mia. Invece al Mantra ho scoperto che è possibile mangiare bene senza privarsi di nulla, anche in questo modo.

Ripeto, non sono diventata vegana, anche perché non credo che in questo particolare momento della mia vita sia la scelta più giusta, ma mi piace sperimentare, provare e assaggiare. Non rinuncio a nulla delle cose che ho sempre mangiato, ma in questo caso, al Mantra raw vegan ho voluto provare dei piatti preparati senza alcun ingredienti di origine animale, e devo dire che mi è piaciuto moltissimo.

mantra-market

mantra-shop

Ah, un’ultima cosa, nel locale c’è anche un angolo dedicato allo shopping, per chi vuole acquistare semi, erbe e succhi preparati dal Mantra. Si trova un po’ tutto quello che non riuscite a trovare comunemente al supermercato per finire e rifinire i vostri piatti vegani.