Il primo giorno di Live Below the Line è finito e devo dire che è stata parecchio dura. Nonostante sia stata difficile devo dire di aver fatto qualche sgarro. Innanzitutto io non ho fatto una spesa complessiva per tutti e cinque i giorni, lo metto subito in chiaro. Il problema è che non mi immaginavo quante fossero le cose di cui faccio abitualmente uso. Faccio un esempio. Sale e olio non sono rientrati nel primo giorno di “dieta” come spesa, anche se io li ho usati 🙁

Detto questo sarebbe stato molto più facile fare una spesa settimanale, anche perché si riusciva meglio a fare un conteggio totale rispetto a uno giornaliero. Ma veniamo a noi.

pranzo

Come mi sono sentita nel mio primo giorno di Live Below the Line? Stanca. Dalle 14 in poi di ieri facevo fatica a lavorare, ero stanchissima e a sera sono definitivamente crollata davanti alla tele. Non ho sentito molto la fame, quanto proprio la nutrizione in sé. C’è da dire che le mie riserve di grasso (non è per fare battute eh…) non mi consentono di svenire o avere crampi allo stomaco, ma mi sono sentita molto più stanca, affaticata, soprattutto perché non ho mangiato cose che mi davano energia.

Colazione: caffè non zuccherato, 3 biscotti e un bicchiere di succo di pompelmo. A mio avviso il prezzo complessivo non è stato più di 0.40€.

Pranzo: cous cous di pesce (avanzato dal giorno prima che anche se non rientrava direttamente nel progetto non mi sono sentita di buttare, anche perché oltre che immorale per me, andava proprio contro la logica del progetto in sé, non l’ho conteggiato comunque). Come detto ho contato solo il kiwi – scontrino alla mano 0.30€

cena

Cena: piadina fatta in casa e insalata – scontrino alla mano l’insalata l’ho pagata 0.54€ mentre la farina 0.49€. Contando che l’insalata la mangerò 4 volte, diviso 4 viene 0,13€, mentre la farina ne ho usata metà (quindi 0,24€) anche se son venute fuori 6 piade e io ne ho mangiata mezza, quindi 0,02. Lascio questo prezzo comunque perché altrimenti non saprei come contare il quantitativo minimo di olio e sale usato per condire entrambe le cose. Infine un pezzo di formaggio da 1.99€ (scontrino alla mano) di cui ne ho mangiato un quarto = 0,49€.

Il totale della mia giornata di ieri è di 1,56€, ho sforato di 0,36€.