La scorsa settimana mi sono divertita a creare un antipasto, o buon secondo, dipende dalle qualità, sfizioso e gustoso. Facilissimo da preparare e anche piuttosto low cost, questo piatto è ideale per chi ha poco tempo, poche energie e vuole mangiare sano facendo comunque un figurone.

Quello che serve è:

spiedini
petto di pollo, una confezione basta
pancetta, anche in questo caso una confezione
sale
olio
rosmarino
pepe

La prima cosa da fare è tagliare il pollo a listarelle, di una confezione ne verranno fuori una decina circa. Su ogni listarella di petto di pollo mettete un listarella di pancetta. Arrotolate le due carni su loro stesse e chiudete con uno spiedino, se avete gli stuzzicadenti vanno benissimo anche quelli, anzi, son più corti e danno un aspetto finale più composto al piatto.

Fate così per tutte le vostre listarelle e mettetele su una pirofila da forno precedentemente oliata. Disponete gli involtini e mettete sopra del rosmarino, un pizzico di sale, mi raccomando poco perché la pancetta è già saporita di suo, pepe e dell’altro olio. Informate a 150°C per 20 minuti e il gioco è fatto!