I viaggiatori esperti lo sanno: ciò che rende affascinante ogni viaggio sta nell’immergersi nella cultura del posto, conoscere le tradizioni, esplorare le zone più misteriose e affascinanti ed assaporare i piatti tipici della zona. Se siete dei buongustai come me e avete in programma una vacanza a Barcellona, la gastronomia di certo non vi deluderà. La cucina catalana, infatti, offre davvero una grande varietà di sapori, dalla particolarità della calçotada alla tradizionale crema catalana.

barcellona-Calçotada

La Calçotada

Anche se la traduzione più fedele a questo bizzarro termine sarebbe “scalogno” o “lunga cipolla”, non temete: non ha di certo lo stesso sapore di una comune cipolla. Il calçot, infatti, è un tipo di cipolla cotta alla griglia con un sapore simile al porro ed è tradizionalmente accompagnato dalla deliziosa salsa romesco, composta da pomodori, peperoni, aglio, mandorle, pane e olio extravergine di oliva. Questo tipo particolare di cipolle crescono da novembre ad aprile e normalmente si organizzano le tradizionali calçotadas all’aperto, sotto il sole primaverile. Per provare questa particolare specialità catalana hai l’imbarazzo della scelta: a Barcellona puoi trovare la catena El Mussol o la tradizionale taverna El Glop; se invece vuoi provare l’autentica esperienza della calçotada fuori città, ti consiglio La Vinya Nova, ai piedi del massiccio del Montserrat.

barcellona-Pa amb Tomaquet

Pa amb Tomaquet

Il pa amb tomàquet, letteralmente pane con pomodoro, è lo spuntino/antipasto che puoi trovare davvero in qualsiasi ristrorante tipico catalano. Simile alla nostra bruschetta, il pà amb tomàquet consiste semplicemente in una fetta di pane tostato con pomodoro sfregato, olio di oliva e sale, una tipica ricetta mediterranea. Questa specie di bruschetta catalana può essere servita come antipasto, contorno o anche piatto principale, in tal caso accompagnata da vari tipi di insaccati, di formaggio o dalla tipica tortilla española, simile a una frittata di patate. Per uno spuntino gustoso e leggero, quindi, non puoi che scegliere il pa amb tomàquet!

barcellona-escalivada

Escalivada

Ecco qui un’altra specialità catalana il cui gusto viene premiato per la sua semplicità: con una base di verdure quali melanzane, peperoni, cipolla e pomodori, la Escalivada é un ottimo piatto per iniziare un pasto. Si tratta infatti di un insieme di verdure cotte al forno o alla brace, tagliate e servite a temperatura ambiente su una fetta di pane tostato e condite con olio, sale e talvolta con pezzetti d’ aglio. Il suo nome proviene appunto dal verbo catalano escalivar che significa cuocere alla brace e, come il pa amb tomàquet, la escalivada può essere servita sia come antipasto sia come contorno. Con il suo basso contenuto calorico ed il suo ricco sapore, è l’antipasto ideale dell’estate e anche i vegetariani lo possono apprezzare.

barcellona-esqueixada

Esqueixada de Baccalà

Se sei un amante di sapori forti e in particolare del baccalà, devi assolutamente provare la tipica Esqueixada de bacallà, una ricca insalata decorata con pomodori freschi, cipolla, peperoni e olive condita con olio de oliva, sale e aceto. Il verbo esqueixar, infatti, significa strappare, poiché il baccalà viene spezzetato con le mani invece che tagliato con il coltello, mischiandosi così in modo più omogeneo ai vari sapori mediterranei. Insomma, è il piatto ideale per un fresco e gustoso pranzo d’estate! Per provarlo, ti consiglio i ristoranti L’altre Caliu o Bodega Sepulveda, entrambi situati in centro città.

barcellona-Quim Marqués

Paella

Come tutti ben sappiamo, la Paella è un piatto tipico Spagnolo e, più precisamente valenziano. Tuttavia, a Barcellona puoi mangiare dell’ottima paella, non solo la classica valenziana solo di carne, ma anche la variante mista o con solo pesce. La Paella Catalana, infatti, è un’invenzione di un importante cuoco catalano, Quim Marqués, ed è cucinata con i prodotti tipici della costa e dell’interiore della Catalogna. Gli ingredienti normalmente sono pollo, maiale, salsiccia, frutti di mare, seppie e gamberi accompagnati con verdure quali peperoni e piselli. Se vuoi provare dell’ottima Paella Catalana, a Barcellona puoi scegliere tra moltissimi ristoranti squisiti, ti raccomando in particolare La Palmera e La Fonda.

barcellona-Crema Catalana

Crema Catalana

Finalmente arriviamo al dolce! Chi tra gli amanti di dolci non ha mai sentito parlare della squisita Crema Catalana? Simile alla Crème Brulée francese, la crema catalana è caratterizzata da una particolare crema pasticcera con uno strato in superficie di zucchero caramellato. Questo strato viene creato con lo hierro para cremar, ovvero un disco di ghisa rovente appoggiato pochi secondi sul dessert, in modo da renderlo croccante fuori e morbido dentro: una vera delizia per il tuo palato Anche se è un dolce che puoi trovare in tutti i ristoranti tipici catalani, se vuoi provare la crema catalana migliore di Barcellona ti consiglio il Cafè Granja Viader oppure il Dulcinea.

Questo articolo è stato gentilmente offerto da Giorgia Barberis, un’italiana che vive a Barcellona e attualmente lavora per l’agenzia immobiliare Apartment Barcelona, la quale dispone di oltre 900 appartamenti in affitto.