Avevo 10 anno circa quando a mio fratello regalarono la vera Polaroid, quella che oggi cerchiamo nei mercatini vintage e che compriamo su ebay. Lo invidiai da morire, la volevo tantissimo anche io. Negli anni e nei mesi seguenti però riuscii a prendergliela varie volte e durante le vacanze di famiglia ci divertivamo un sacco a fare foto mentre gli altri dormivano o mangiavano panini durante le escursione in montagna.

federica-holga

Foto mossa che risale al 2009! :O

Con il crescere la mia voglia di fotografia e di Polaroid non è mai cambiata. Diversi anni dopo, già grande, la passione per il rullino iniziò a farsi largo in me. Dovevo assolutamente avere una macchina fotografica a rullino, nonostante mio padre mi avesse regalato una macchina fotografica digitale (avevo 17 anni ed era una delle primissime) e avessi il telefono che “fa le foto” da anni.

Così a 20 anni comprai una Lomo, una Holga per l’esattezza, quella tutta colorata. La mia felicità era alle stelle, la portavo ovunque con me, il sabato sera quando uscivo con gli amici, ai compleanni e ho fatto anche diverse foto ad un matrimonio con la mia inseparabile Lomo. Ero impazzita, letteralmente, per il fisheye. La febbre calò quando vidi il costo di sviluppo di un rullino (ai giorni nostri), tipo 10€ a rullino, un pochino troppo per delle foto scattate un po’ a caso. Ora che ci penso in casa ho ancora un rullino da sviluppare, ben conservato nella suo involucro, chissà se quando un giorno lo svilupperò si vedrà qualcosa. Ve lo saprò dire.

instax-federchicca-02

Oggi mi trovo in mano questa Instax Mini 8, niente rullino ma molto simile alla mia vecchia Lomo. Niente fisheye ma la foto una volta scattata esce in pochi secondi, proprio come la Polaroid. Un mix tra le mie due passioni, la Lomo e la Polaroid. La Instax Mini 8 ha poi dalla sua che è coloratissima e la si può scegliere in diversi colori, 8 al momento (il più nuovo quello appena uscito è il viola). Le foto misurano 62mm x 46mm, quindi sono abbastanza piccoline. La macchina ha anche il flash e può essere impostata per i luoghi chiusi, o quelli all’aperto nelle giornate nuvolose o soleggiate.

instamix-foto

Tutto qui, si accende la macchina fotografica e si preme un bottone, facilissima da usare. Molto semplice anche da assemblare una volta comprata. La macchina è praticamente già pronta bisogna solo avere un po’ cura nel mettere il primo pacchetto di fogli per stampare le foto e le due pile e il gioco è fatto. Ah, la prima foto viene di default nera, non fate come me che pensavo che la mia Instax fosse rotta 😀

La Instax Mini 8 non viene venduta online, ma nel sito c’è la pagina con i nomi e gli indirizzi dei rivenditori ufficiali in tutta Italia. Su Amazon la si può acquistare per 80€ invece, 100€ se prendete nello stesso momento anche le ricariche.

instax-mini-01

Cosa potete fare con la Instax MIni 8? Potete portarla in vacanza, come di certo farò io quest’estate in Sicilia. Potete fare le foto delle vostre vacanze, usarla per un piccolo progetto fotografico, per fare foto solo di uno stesso colore e poi attaccarle al muro in una parte vuota della vostra casa (questa è l’idea che è venuta a me). Oppure potete portarla quando uscite così da farla vedere ai vostri amici, che scommetto impazziranno subito per la novità e la vorranno immediatamente provare. Senza dubbio qualcuno d loro vi farà qualche bella foto, le foto della vostra estate con Instax Mini 8!