Il corriere è passato a casa mia ormai un mese fa, ma non vi ho detto nulla. Qualcosa avete visto dalla mia Pagina Facebook, se siete degli attenti osservatori, ma non tutto. Volevo prima testarlo, provarlo, andarci in viaggio e vedere come funzionava, prima di parlarvi del contest (tra l’altro appena partito). Sì perché, come blogger di viaggi mi è stato chiesto di provare questo nuovo smartphone in viaggio e di consigliarlo, se avessi ritenuto valido il prodotto, anche in base alle mie esperienze non sempre facili

xtouch-vienna

Il mio ultimo viaggio l’ho fatto a Vienna e lì ho potuto sperimentare e far funzionare il mio nuovo XTouch, nello specifico l’X4. Cosa dire del telefono. Innanzitutto il design è decisamente bello, pulito, il mio smartphone è bianco e a me piacciono un sacco i telefono chiari e le funzionalità sono intuitive e facili da usare, a prova di me insomma!

Il rapporto qualità prezzo è secondo me perfetto per chi vuole uno smartphone nuovo, ma non vuole spendere un’esagerazione, per chi vuole fotografare bene senza dover ricorrere per forza a una macchina fotografica o ad una reflex portandosi via un peso enorme ogni volta in viaggio.

vienna-federica

Da qui la domanda potrebbe sorgere spontanea, perché te come fotografi quando sei in viaggio?
Premetto che io sono un caso a parte! Da qualche mese mi si è presa la fissa delle fotografie in viaggio e chi mi conosce da anni potrebbe anche bisbigliare un “era ora”. Così, quando sono via porto con me macchina fotografica, gopro e smartphone. Uso tutti e tre gli strumenti in base alle attività che faccio durante le mie giornate.

Ad esempio la gopro la uso per lo street food o per le attività più dinamiche, anche per i video, ma raramente la sera. La macchina fotografica la porto via quasi sempre e la uso per lo più per i dettagli. Spesso, se so che sarò in un hotel che merita porto anche il cavalletto o il treppiede, se so che sarò spesso in giro o in strada, evito.

xtouch-x4

Lo smartphone lo porto come sempre, ovviamente, un po’ come fate tutti voi. Lo uso per fotografare qualche immagine da condividere istantaneamente, spesso e volentieri su Twitter, che è il social che lego di più al viaggio e al live, mentre se posso preferisco fotografare con calma con altri strumenti e poi rivedere le immagini solo una volta tornata a casa. Un lavoro doppio quindi, un lavoro che viene organizzato in due macro fasi, quella del viaggio e del reperimento delle immagini e quella del lavoro a casa dove le immagini prima vengono post prodotte e poi pubblicate.

So che non tutte le persone che viaggiano e amano viaggiare ragionano in questo modo, e ci mancherebbe, ma per deformazione professionale, sono portata da mesi a organizzarmi e utilizzare così la mia tecnologia. Tornando a voi, ora, cosa potreste fare con il nuovo X4 di XTouch? Potreste usarlo sicuramente durante la vita di tutti i giorni, ma anche in viaggio, e magari durante proprio un viaggio a Dubai!

dubai

Partecipare è estremamente facile, non serve avere già un XTouch ne aver fatto chissà quale viaggio, serve solo essere appassionati di foto e avere fortuna (ma anche bravura!). Andate quindi sul sito del contest www.xtouchexperience.it e iscrivetevi, inserite una foto che vi rappresenta o che rappresenta cos’è per voi il viaggio e attendete che la giuria faccia i nomi dei vincitori.

xtouch-viaggi

Il contest scade il 20 marzo 2016 e ci sono tre mesi di tempo per vincere 4 smartphone X4 al mese e un viaggio per due persone a Dubai. Ogni mese verrà estratta una fotografia vincitrice per la categoria di riferimento, che sono 4 in totale, la mia travel appunto, sporty, ma anche fashion e foody. L’estrazione finale invece è quella secondo me più bella (perché io amo viaggiare, ormai si sa), ed è quella di un viaggio per due persone a Dubai, per 4 giorni/3 notti in camera doppia, presso un hotel di categoria 5 stelle, con trattamento di prima colazione, partenza dall’aeroporto di Venezia Marco Polo.

Il viaggio è usufruibile nel periodo dal 1 maggio 2016 al 30 settembre 2016. Sul sito ufficiale del contest trovate comunque il regolamento completo.