Quando sei a dieta anche un’insalata con tonno ti sembra buonissima, anche se è poco poca, anche se è risicata lì nel piatto. Quando sei a dieta vedi le cose che hai nel piatto e le guardi, le guardi un attimo prima di iniziare a mangiare per ben due ragioni precise:

1) vuoi iniziare a sentirti già piena (magari!)

2) con la mente inizi a contare quanti bocconi, bocconcini anzi, masticati con estrema lentezza riuscirai a fare prima di vedere il tuo piatto vuoto.

Ok, la situazione non è così drammatica : ) non ho messo su 60 kg, poi di somiglianze non ce ne sono tantissime, non vivo a Londra, non ho due pretendenti (che si prendono a cazzotti sotto casa mia per giunta) e non faccio la giornalista. Un paio di somiglianze però volendo le posso trovare: scrivo, termine ampio lo ammetto, ma scrivo, bevo vino, tanto vino, ho amiche che mi portano in viaggio (o che io porto in viaggio ; ) e mi consigliano in varie situazioni, ho passato un lungo periodo durante le feste di natale tra divano e letto, per dormire si intende.

Detto questo dopo le feste chi non ha bisogno di un po’ di dieta? Io inizio così sperando che il post esorcizzi la paura. Poi per fortuna che sono autoironica, ma badate bene, sono molto permalosa, quindi posso prendermi in giro solo io : P

Buona dieta!