Al TBneTalks mancano due settimane circa, pochissimo. Per mesi io, Francesca, Marco e Cristiano abbiamo progettato questo evento. Abbiamo iniziato a parlarne a Novembre scorso, capirete quindi che sta iniziando a salire l’emozione e la voglia di veder realizzato e finalmente concretizzarsi questo evento. Chi mi segue da un po’ ormai dovrebbe sapere cos’è TBnet, chi non lo sa invece lo scoprirà a brevissimo, perché lo rispiego qui.

TBnet è la mia società, anche la mia società, è corretto dire. Da un anno TBnet fa parte della mia vita, da quando io, Marco, Cristiano e Francesca siamo andati dal notaio, dal commercialista e abbiamo fatto tutti i giri del caso per aprire la nostra Srl. Una sfida forse, sicuramente una necessità per noi che nel mondo del digitale crediamo moltissimo e anche nel mondo del Blogging, soprattutto in questo caso del Travel Blogging. Quest’anno abbiamo deciso di alzare il tiro e di realizzare il primo evento di TBnet, il TBneTalks. Anche i miei amici e soci, proprio come me, sono sempre alla ricerca di qualcosa di più, vogliono, anzi vogliamo offrire e fare sempre qualcosa di meglio, e ci buttiamo in progetti grandi, in lavori che ci piacciono, in sfide che vogliamo portare a termine. Così è nato TBneTalks.

Milano3

L’evento di formazione, sì proprio di formazione, si svolge dal 22 al 24 Maggio, da venerdì a domenica a Milano al Novotel Ca Granda. Sono emozionata? Moltissimo e non so come nasconderlo o come farò a nasconderlo, ma credo di doverci almeno un pochino provare.

L’evento è coordinato anche da me, gestito anche da me e io sarò una degli speaker, ma come faccio a non essere euforica e nello stesso tempo a non essere emozionata? Si accettano suggerimenti 😀
Al momento so per certo che le cose stanno andando molto bene. I biglietti venduti sono molti, i blogger hanno risposto all’appello e tantissimi si sono dimostrati curiosi e interessati ad apprendere nuove tecniche, a imparare di più sul digitale.

Schermata-2015-04-20-alle-11.46.25-1024x371

Ma torniamo a noi. Parlavamo di TBneTalks, sì. Nel sito dell’evento potete trovare i biglietti per partecipare. Nel biglietto sono compresi i pranzi e anche le due serate, mentre non sono compresi trasporti ne l’alloggio. So che a Milano in questo periodo è abbastanza difficile trovare un posto letto, anche causa Expo, ma almeno per la prima notte cercate di trovare il vostro alloggio, magari con Only Apartments e non troppo lontano dalla zona in cui faremo l’evento se vi è possibile, perché la prima sera avremo una bellissima sorpresa per voi grazie anche a BeNordic (nel sito di TBneTalks trovate tutti i dettagli). Io sto iniziando pian piano a entrare “nella parte”, mica facile essere al centro di un evento così grande e importante, esserci in prima persona. Mi sento orgogliosa di quello che stiamo riuscendo a fare e nello stesso tempo anche nervosa, ma so che saremo all’altezza di tutto questo, non ne dubito.

Il programma del TBneTalks lo potete vedere nel sito, ci saranno molti interventi secondo me interessanti e alcuni che sinceramente non vedo l’ora io per prima di seguire. Gli interventi sono adatti sia ai Blogger che sono agli inizi della loro attività, sia ai blogger che hanno un blog di viaggi da anni. Inoltre ci sarà spazio per giornalisti e professionisti della comunicazione che desiderano imparare a usare i social, come twitter e facebook, in modo più professionale. L’intervento su Pinterest tenuto da Azzurra Tacente di Pinterestitaly ad esempio, è uno di quelli che non mi voglio assolutamente perdere. Io che con Pinterest sono una frana ho proprio bisogno di qualche delucidazione in merito in più. Un altro intervento è quello di Emiliano Bechi Gabrielli che spiegherà come fare buoni video di viaggio e si svolgerà la domenica mattina. Unico neo, in contemporanea si svolgerà l’evento di fotografia da viaggio tenuto da Michele Cirillo… credo proprio mi toccherà scegliere.

Ci sarà poi Valentina Falcinelli di Pennamontata che terrà uno speech su Come scrivere per il web (non me la posso assolutamente perdere) e Andrea Fontana che parlerà di Come diventare uno Storyteller. Insomma, di carne al fuoco ce ne sarà e anche tanta.

CDF3yx7XIAAuBhW

Ah sì, poi ci sono io con un intervento su Tour Operator e Blogger, come collaborare insieme. Un intervento un po’ inusuale forse, un intervento non troppo pratico ma credo e spero interessante. Ditela tutta, a voi interessa questo argomento? Secondo voi quali sono le cose che non posso mancare di menzionare e quali sono le cose che vorreste assolutamente sapere? Datemi una mano così faccio più bella figura! Scherzi a parte, l’evento è vicinissimo e sono certa che andrà tutto bene, anche perché la passione che metto, anzi che mettiamo in quello che facciamo, credo si veda e credo traspaia in ogni cosa facciamo.

Nel pomeriggio tutti i blogger potranno incontrare le aziende grazie agli incontri di speed date e agli appuntamenti che verranno presi nei giorni precedenti l’evento. Un momento di confronto ma anche di crescita, non solo per i blogger ma anche per le aziende che vogliono capire meglio questo mondo a volte molto lontano da loro.

Spero di vedervi tutti a Milano al TBneTalks! Chi di voi ha già comprato i biglietti?