Domani mattina prevedo un’alzataccia. Alle 8 partirà il mio volo da Ciampino, questo vuol dire che dovrò svegliarmi intorno alle 4.30 per riuscire a prendere tutti i mezzi che mi porteranno in aeroporto. Arrivata là incontrerò Francesca Di Pietro e assieme prenderemo il nostro volo diretto a Bergamo. Direte, ma vai alla BIT, mica a Bergamo, perché a Bergamo? Perché a Bergamo io e Francesca attenderemo Cristiano Guidetti e poi andremo tutti insieme da Marco Allegri.

Quanti nomi eh?! Ma scommetto che chi è un pochino più attento al mondo dei viaggi online e dei travel blogger ha già indovinato tutto. Sì, Francesca Di Pietro è quella di ViaggiareDaSoli, Cristiano Guidetti è quello di ViaggioVero e Marco Allegri è quello di NonSoloTuristi. Sono in una botte di ferro mi pare, con dei compagni così… ma è qui che vi sbagliate. Noi non siamo solo compagni, noi siamo soci, veri e propri soci.

Dopo Bergamo ci attende la BIT, il giovedì 13 Febbraio dalle 15 alle 16 e il panel in Arena, al Padiglione 3, ovviamente siete tutti invitati.

La BIT per noi inizia subito con il botto, giovedì pomeriggio infatti avremo un nostro spazio per presentare la nostra Società: TBnet. Ma c’è anche un’altra novità. Un’altra direte? Sì certo. Oltre a noi 4 ci affiancheranno anche due ragazze fantastiche, Sara Magro e Alessandra Gesuelli. Avete presente TheTravelNews? Non è solo quello il punto di riferimento che dovete avere per conoscerle, loro sono molto, molto altro, sono una forza, vera e propria.

TBnet, ovvero Travel Blogger Net, è una rete di travel blogger professionisti. Questo potrebbe bastare a definirla, ma voglio essere più precisa. TBnet è una rete di blogger alle cui spalle si trova una società che collabora con Enti e strutture, private e pubbliche, per progetti di comunicazione con i Travel Blogger.

Chi mi conosce bene sa quanto io ho sempre creduto nella figura dei Travel Blogger, quanto ho cercato di dare ai blogger una loro professione, a volte anche chiedendola apertamente. Ne io da sola, ne tanti altri da soli ce l’hanno mai fatta ed è per questo che sono estremamente felice che assieme ad altre persone questo mio sogno stia per diventare reale. Dare una sicurezza e un’autonomia a chi desidera fare di questa attività una vera e propria professione è per me essenziale, ma non solo. Far capire ad enti e privati che c’è un modo diverso, molto più professionale, di lavorare con i travel blogger è altrettanto importante per me. Spesso si è detto che le Agenzie non conoscono i Blogger come invece noi ci conosciamo, è vero. Soprattutto è vero il fatto che abbiamo bisogni e necessità diverse che noi avremo a cuore e saremo lì proprio per soddisfare. Una campagna di comunicazione con i blogger sarà possibile, sarà seria e sarà affidabile. Tutto quello che io ho sempre voluto, e voi?

Devo essere sincere con voi, sono stata l’ultima a salire a bordo di questa grande squadra ma sono fermamente convinta che questo sarà un nuovo modo di lavorare con i Travel Blogger in Italia. Un modo del tutto diverso che non si è mai visto prima. Sono più che felice di collaborare con queste persone, valide, oneste e preparate. Tre cose che mi bastano per aprire una società, fatta di numeri, di idee e di tanto, tanto lavoro, oltre che di passione certamente 🙂

Un 2014 che si apre con una grande novità quindi, ma non credete sia l’ultima, è sola la prima, le prossime ve le racconterò a tempo debito perché sono diverse, in campo lavorativo ancora e nella vita privata anche. Perché senza la serenità e l’appoggio nel mio privato non potrei di certo fare tutto quello che sto facendo e che ho in mente.