Urbanamente Vitale, il primo meeting che si svolge a Ferrara dal 16 al 18 settembre. Un Long Mob, badate bene, non flash mob, che coinvolge artisti, associazioni, sportivi e blogger ^_^ che potranno vivere la città in una veste insolita per un weekend.

Come funziona e dove si svolge il Long Mob. L’evento si svolge a Ferrara al Parco Urbano Giorgio Bassani dalle 10 della mattina. Cosa si fa? Vivere la città in modo insolito a colpi di breakdance, hip pop esibizioni di skater, sessioni di writing, buona musica e chi più ne ha più ne metta.

Una giornata particolare verrà dedicata ai blogger, sabato 17, così per l’occasione sono stata invitata come narratrice di questo giorno particolare. Con me anche Cla Gagliardini, Rudy Bandiera, Davide Licordari eh, e poi gli altri non li conosco ancora, ma non vedo l’ora di vederli tutti. Tra i nomi non ho visto altre donne blogger :O oddio, speriamo siano tutti galant’uomini 😀

Partner ufficiale dell’evento è il Ferrara Balloons Festival, la manifestazione di mongolfiere che si celebra da diversi anni a Ferrara. Non so se sperare che ci facciano fare un giro o meno, data la mia paura per l’altezza….ma c’è da dire che non mi tiro mai indietro davanti a nulla XD

L’associazione GraffiaFe dipingerà graffiti dal tema La città del futuro, mente in collaborazione con La Casona, un laboratorio su come usare, riciclare e aggiustare le biciclette per sapere sempre cosa fare quando si rimane a piedi. Questo laboratorio è ottimo per me : P

Infine merita una nota anche la mostra fotografica My Placecity, l’arte dello spostamento nello spazio urbano, 20 scatti per offrire una visione dell’architettura cin relazione allo spazio urbano. Saltare, scavalcare muri, arrampicarsi e giocare con le strutture per un spazio più vivibile e divertente.

Urbanamente Vitale è anche su Twitter, su Facebook e Flickr.