Il mondo del travel blogging come lo conosciamo noi è da sempre fatto di persone e personaggi che sperimentano e provano attività e località “da single“. Ovviamente non è detto che questi blogger siano per forza single, anzi il più delle volte sono fidanzati, ammogliati…e chi più ne ha più ne metta. Per una destinazione o una struttura è indifferente ospitare un travel blogger da solo o accompagnato, anzi credo io, se è accompagnato si diverte di più, si sente più a proprio agio e di conseguenza ne potrebbe parlare meglio. Del resto la soddisfazione di una vacanza si misura dal numero di servizi è vero, ma anche da come si sta in vacanza. Il rapporto con le persone condiziona anche la percezione della struttura, è inevitabile, sia di quelle che ti trovi in hotel, sia di quelle che ti porti con te.

Ecco allora che da un paio di mesi ho deciso, abbiamo deciso, io e Giuseppe ovvero Eurotrip, di sperimentare e offrire e a chi vorrà provare a darci fiducia, un tipo di esperienza diversa, quella del viaggiatore di coppia. Cosa cambia? Tanto.
Il viaggiatore singolo spesso e volentieri è attento al cibo, ai percorsi, alle località low cost, ai locali dove si beve il miglior mojito e altro. Il viaggiatore di coppia è attento ai luoghi romantici, alle attività rilassanti da fare con il proprio partner, alle cene a lume di candela, sa cosa vuole da un soggiorno di coppia e se è un blogger sa anche come raccontarlo al meglio.
Questo progetto non ha nulla a che spartire con tutto quello che è stato fato fino ad ora, non perché migliore, ma perché diverso. L’idea del blog a quattro mani non è nuova ovvio e ricordo a Umbria on the Blog Nelli che diceva “ma siete matti? e se poi vi lasciate? una relazione non è per sempre, un blog è per sempre“. Ecco perché come nel matrimonio ci si tutela con un contratto pre matrimoniale, noi ci tuteliamo con un contratto pre portale 🙂
L’amore prima di tutto è vero, ma gli affari non vanno trascurati e visto che siamo entrambe persone concrete prendiamo un foglio txt in mano e buttiamo giù il nostro contratto! Passando a cose ben più serie ecco di cosa parla Borghiamo, sì perché il nostro blog si chiama BorghiAmo, dai borghi alle spa con Amore ^_^
Borghiamo è un progetto che vuole raccontare i soggiorni di coppia dalle normali strutture turistiche che hanno una proposta per giovani innamorati fino alle spa di lusso che offrono pacchetti con massaggi e champagne in camera.Quale lo scopo?! Semplice raccontare e consigliare le migliori vacanze e strutture romantiche a chi vuole fare un regalo o vuole condividere il proprio viaggio con la dolce metà…senza perplessità ma con la consapevolezza che qualcuno prima di lui c’è stato e ne ha provato i servizi, raccontandoli nel dettaglio, sicuro così di passare una strepitosa vacanza.

Borghiamo non vuole parlare di luoghi inarrivabili, strutture, pacchetti, weekend, tutto avrà un prezzo perché anche gli innamorati più squattrinati o viceversa quelli che vogliono a tutti i costi esagerare, possano trovare nel blog la loro esperienza di coppia.
Allora che ne pensate? Vi piace l’idea?