Sono diventata adulta è ufficiale! No, non è solo perché dentro di me c’è un’altra vita e perché tra qualche mese in questa casa non saremmo più in due ma in tre, ma è anche perché ho iniziato a interessarmi alle polizze vita. Viaggiando così tanto, mi rendo conto che essere sicuri ed essere assicurati è un privilegio, che si dovrebbe sempre avere, o meglio, si dovrebbe dare ai propri cari.

Se io viaggio, fotografo, scrivo e spesso (eh sì!) mi diverto pure, dall’altra parte c’è sempre la preoccupazione per chi lascio a casa, purtroppo è così. Mi rendo conto, quindi, oggi più che mai, di aver bisogno di un’assicurazione sulla vita, da fare e da consigliare, perché non ci sono solo le cose belle, e a quelle brutte è sempre meglio pensarci un pochino in tempo.

Assicurazione Genertel

L’assicurazione sulla vita iLife di Genertellife è una delle polizze che ho visionato perché permette un doppio beneficio, non è solo assicurazione infatti, ma è anche una sorta di personal trainer della mia salute. Come funziona nello specifico?

Con iLife si può scegliere la somma da assicurare e la durata della copertura. Io che ho sempre visto un’assicurazione sulla vita così lontana da me, forse e soprattutto per le cifre che gravitano attorno a questo servizio, posso dirvi che la cifra minima mensile è di soli 10€ al mese. Questo vuol dire che al costo di una pizza o di un caffè al giorno, per un paio di settimane, è possibile assicurarsi a partire da 25mila euro fin a 2milioni di euro.

assicurazione-vita

Un altro servizio che Genertellife fornisce è l’Istant Benefit, cioè un anticipo dato in pochi giorni, di una somma fino a 10mila euro per affrontare le prime spese improvvise. Ma non solo, il premio può essere anche rateizzato, così da avere una sorta di premio mensile per più anni.

Passando all’aspetto salute, è importante dire che il programma può essere integrato con il Care Program che prevede un check- up medico gratuito iniziale e uno sconto del 10% sul premio della copertura base dell’assicurazione. Sostanzialmente ogni due anni è possibile mantenere lo stesso sconto solo se al successivo check- up medico le tue analisi saranno buone. Questo non solo è uno stimolo a mantenersi in salute e quindi a vivere bene, ma è anche un incentivo per pagare di meno. Ecco la parte che più mi piace di iLife.

L’assicurazione vita ci fa pensare a una cosa a cui non vorremmo mai pensare, ma che personalmente penso faccia parte del nostro percorso. Cosa vi dicevo? Sto diventando grande, vero? Vi lascio con il video riepilogativo, nel caso mi sia sfuggito qualcosa, mentre per chi vuole approfondimenti, può consultare il sito di Genertel.